Avellino, sportelli anagrafe chiusi dal 7 novembre



0
arino, Avellino

L’Asl di Avellino comunica che gli Sportelli informatici Anagrafe, per la scelta e la revoca ed esenzione dei Distretti Sanitari sul territorio provinciale resteranno chiusi il giorno  7 novembre dalle ore 14 fino alle ore 8 del giorno 8 e l’8 novembre dalle ore 14 fino alle ore 8  del giorno 11 novembre.

 asl, Avellino, sportelli

La chiusura è stata disposta dall’Azienda Sanitaria Locale per agevolare le procedure migrazione delle ultime due Asl campane in Sinfonia.

Il progetto per la realizzazione delle Anagrafi Sanitarie Regionali e dell’integrazione dei flussi informativi sanitari nell’ambito del Sistema Infomativo Sanità Campania.

L’Asl di Avellino è tra le prime tre Aziende della Campania ad aderire al Piano Sinfonia, il progetto per la realizzazione dell’Anagrafe Sanitaria Regionale e dell’integrazione dei flussi informativi sanitari nell’ambito del Sistema Informativo Sanità Campania.

Con l’adozione di Sinfonia ‘Anagrafe Aziendale degli assistiti è confluita in un’anagrafe unica, un sistema innovativo sul piano tecnologico che consente di integrare a livello regionale le informazioni relative ai singoli cittadini utenti.

L’adozione di Sinfonia da parte dell’Asl di Avellino e delle altre Aziende Sanitarie consentirà il passaggio ad una gestione integrata della sanità, estendendo i vantaggi della digitalizzazione alla gestione di specifiche aree operative. Come : Anagrafe Regionale degli Assistiti – Anagrafe Regionale Strutture Sanitarie- Gestione dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri – Mobilità Sanitaria- Gestione dei flussi informativi.

Il nuovo Sistema Informativo Regionale andrà a migliorare tutti gli strumenti di governo della Sanità.

In particolare rendendo accessibili direttamente on line molti dei tanti servizi al cittadino, come la scelta/revoca del medico di base o la richiesta di informazioni quali la localizzazione e le prestazioni delle strutture regionali della Campania.

L’11 novembre 2019 dalle ore 8 gli sportelli saranno attivi e aperti al pubblico, riprendendo gli orari preposti al servizio. 

Leggi anche