Avellino, stamane le criticità della Valle del Sabato in Prefettura



0

A margine dell’incontro di stamane in Prefettura le dichiarazioni del Dott. Franco Mazza, Presidente del Comitato “Salviamo la nostra Valle del Sabato”

Pubblicato da Avellino.ZON su Venerdì 19 gennaio 2018

Avellino, stamane l’incontro del Presidente del Comitato Salviamo la nostra Valle del Sabato con S.E. il Prefetto

Avellino – Stamane in Prefettura il Dott. Franco Mazza, Presidente del Comitato Salviamo la nostra Valle del Sabato, ha incontrato S.E, la Dott.ssa Maria Tirone.

Presente anche il Dott. Edoardo De Nicolais dell’Associazione Acu Campania, il quale sta affiancando il Comitato del Dott. Mazza nella battaglia di difesa e tutela del diritto alla salute di tutti gli abitanti di quel territorio.

Avellino
il Dott. Franco Mazza e il Dott. Edoardo De Nicolais all’uscita della Prefettura

A margine dell’incontro il Presidente del Comitato, Franco Mazza, si è dichiarato soddisfatto della disponibilità manifestata dalla Dott.ssa Tirone, «avevamo la necessità per un discorso di continuità con il precedente Prefetto Sessa di mettere al corrente della situazione il nuovo Prefetto e abbiamo parlato delle varie criticità, dei vari problemi che peggiorano nel tempo e della necessità che la sua autorità intervenga per sollecitare sugli organi preposti al controllo. Il Prefetto prevederà un incontro con tali autorità, Asl e Arpac, per un confronto diretto. Abbiamo anche rappresentato il nostro totale dissenso all’ampliamento dello Stir di Pianodardine perchè questo comporta un aumento di codici di rifiuti non previsti primi che andrebbero ad aumentare il livello di impatto sulla qualità dell’ambiente già messa compromessa.»

«Le criticità presenti in questo territorio sono ancora quelle di tren’anni fa, dopo la formalizzazione delle prescrizioni fatte ormai da tempo ciò che manca l’azione di verifica da parte delle autorità preposte» ha concluso il Dott. Edoardo De Nicolais.

 

 

Leggi anche