giovedì - 6 Maggio 2021

Vaccino, oggi somministrate 3.762 dosi in Irpinia

Nella giornata di oggi 5 maggio 2021 sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 3.762 dosi di vaccino così...
More

    Avellino – Ternana, probabili formazioni

    Ultime Notizie

    I lupi si preparano ad affrontare la Ternana in casa, in cerca di 3 punti che possano dare respiro a Toscano. Torna Castaldo dal primo minuto

    [ads1]

    - Advertisement -

    CASA LUPI
    Avellino (4-3-3): Frattali; Gonzalez, Perrotta, Djimsiti, Asmah; Paghera, D’Angelo, Crecco; Verde, Castaldo, Soumarè. All: Toscano

    La gara di Novara non ha dato solo segnali negativi.
    La difesa preparata dal coach
     è riuscita a reggere con ordine gli attacchi dei novaresi, fatta eccezione per il gol-partita di Viola.
    Con molte probabilità, quindi, il tecnico irpino, ex della gara, manderà in campo la stessa retroguardia per difendersi dalle insidie portate da Avenatti e soci.
    Gonzalez-Perrotta-Djimsiti-Asmah a difendere la porta di Frattali nella delicata partita casalinga del turno infrasettimanale.
    Torna finalmente disponibile anche Migliorini, ancora ai box Jidayi.

    Il gol di Castaldo in Cesena - Avellino
    Torna titolare Gigi Castaldo

    Il semprebiancoverde D’Angelo verrà affiancato da Crecco, con Lasik a riposo dopo l’opaca prestazione di Novara.
    Ballottaggio Paghera-Omeonga per l’ultima maglia disponibile a centrocampo, con l’italiano favorito.

    Con  Ardemagni e Mokulu convocati, ma non ancora al top della forma, Castaldo agirà come punta del tridente, sospinto da Soumarè sulla sinistra e uno tra Camarà e Verde sulla destra.

    CASA TERNANA

    Ternana (4-3-1-2): Di Gennaro, Zanon, Masi, Meccariello, Valjent; Defendi, Bacinovic, Petriccione; Falletti; La Gumina, Avenatti. All: Carbone

    Carbone non vuol stravolgere l’11 che contro il Cesena ha sfiorato la seconda vittoria in campionato.
    Con Coppola, Dugandzic e Di Livio indisponibili, l’allenatore della Ternana dovrà correre ai ripari.
    Con la squalifica di Germoni si libera un posto sulla fascia sinistra, che potrebbe essere occupato dal giovane Sernicola (classe ’97) o, più probabilmente, dal rientrante Valjent.
    Il pericolo numero uno per la difesa biancoverde, però, porta il nome di Avenatti, per lui 4 gol in 10 partite, che da solo o quasi sta trascinando la Ternana.
    Nonostante Avenatti, però, gli umbri non vincono dal 7 settembre, nel recupero della gara rinviata contro il Pisa, vinta di misura.
    Da allora 6 pareggi e 2 sconfitte, per una posizione in classifica analoga a quella dei biancoverdi.

    [ads2]

    Latest Posts