Avellino, violenza sessuale su una 15enne: insegnante condannato

0
Avellino

Un docente di un istituto superiore di Avellino è stato condannato per violenza sessuale ai danni di un’ alunna che, all’epoca dei fatti, aveva solo 15 anni

Un insegnante di un istituto tecnico superiore di Avellino, di 45 anni, ieri martedì 5 dicembre, è stato condannato in primo grado dai giudici del Tribunale di Avellino ad una pena di tre anni e quattro mesi di reclusione con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di un’alunna di quindici anni. 

Avellino

 I fatti risalgono al 2010. A seguito di una testimonianza della giovane allieva che parlò del comportamento del docente con i genitori, un parente della 15enne presentò regolare denuncia alle autorità locali che aprirono un’indagine. Ieri, dopo 7 lunghi anni, il collegio giudicante del Tribunale di Avellino, presieduto dal magistrato Luigi Buono, ritenendo l’imputato colpevole del reato di violenza sessuale che gli è stato contestato, ha emesso in primo grado la sentenza di condanna. Gli avvocati Alberico Villani e Luigi Petrillo, convinti dell’innocenza del loro assistito, hanno preannunciato di voler presentare un atto di appello che sarà valutato da un collegio di nuovi giudici, diversi da quello che ha emesso la sentenza, i quali dovranno decidere se confermare o riformare la pena.