sabato - 24 Luglio 2021

A Montella una nuova Consulta delle Donne

L'assemblea di Giovedì scorso ha eletto Iolanda Dello Buono, presidente della Consulta e Angela Ziviello, vice-presidente della Consulta delle Donne di Montella Giovedì 22 luglio...
More

    BAGNOLI IRPINO – ALTOPIANO DEL LACENO: RIAPRE IL POSTO FISSO DEI CARABINIERI

    Ultime Notizie

    Sull’Altopiano del Laceno a Bagnoli Irpino è tornato operativo il Posto Fisso Carabinieri ubicato in Via Serroncelli

    Bagnoli Irpino – L’apertura della struttura a carattere stagionale è stata predisposta per rispondere al meglio alle esigenze ed alle problematiche di sicurezza e ordine pubblico, legate all’afflusso di turisti che determina un aumento della popolazione residente.laceno

    - Advertisement -

    Il Posto Fisso, ubicato in via Serroncelli, garantirà la presenza dell’Arma con servizi giornalieri di ricezione pubblico e di pattuglie a piedi e automontate, con orari flessibili al fine di andare incontro alle esigenze di residenti, commercianti e turisti.

    Durante il periodo di chiusura i servizi di controllo sono eseguiti dai Carabinieri della Stazione di Bagnoli Irpino e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montella.laceno

    MONTEFORTE IRPINO (AV) – UBRIACO AGGREDISCE I PASSANTI E MINACCIA I CARABINIERI: DENUNCIATO.

    I Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 34enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine e attualmente sottoposto a misura di sicurezza, ritenuto responsabile dei reati di “Mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice”, “Sequestro di persona”, “Tentata estorsione”, “Lesione personale”, “Percosse” e “Minaccia a Pubblico Ufficiale”.

    È accaduto ieri pomeriggio a Monteforte Irpino. L’uomo, in preda all’alcool, dopo aver aggredito verbalmente alcuni passanti, blocca un’auto e, salito a bordo del veicolo, con una bottiglia di plastica colpisce al volto l’anziano automobilista, intimandogli di accompagnarlo in un comune della provincia di Napoli.

    Con una banale scusa, il malcapitato riesce ad allontanarsi e chiedere aiuto.

    Sul posto immediatamente interviene una pattuglia della locale Stazione, impegnata in un servizio perlustrativo.

    I Carabinieri bloccano l’esagitato che, condotto in Caserma, si scaglia anche contro i militari operanti, minacciandoli.

    Dopo qualche ora, parzialmente smaltiti i fumi dell’alcool e colto dalla stanchezza, il 34enne ritrova la calma.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts