Bagnoli Irpino, cordoglio dell’amministrazione per la morte di Padre Pirro



0
bagnoli irpino

Riceviamo e pubblichiamo il cordoglio dell’Amministrazione comunale di Bagnoli Irpino per la morte di Padre Vittorio Pirro, frequentatore di Laceno con i suoi ragazzi

“Padre Vittorio Pirro, gesuita e fondatore del centro “Villa Loyola”, che dal 1966 ha ospitato sull’Altopiano Laceno centinaia di ragazzi per il campo scuola estivo, è morto

La notizia che giunge da Napoli lascia un’impronta di tristezza nella nostra comunità di Bagnoli Irpino che il gesuita negli anni sessanta aveva scelto come sua seconda patria.

Sull’Altopiano Laceno, le cui potenzialità turistiche Aniello Capozzi stava cominciando ad intravedere, grazie a Padre Pirro trovarono ospitalità ragazzi con storie familiari complesse e travagliate.

bagnoli irpino
Il sindaco di Bagnoli Irpino Teresa Di Capua

Questo straordinario e determinato educatore riconobbe nelle nostre montagne incontaminate un mezzo per curare le ferite di affetti mancati o sbagliati, un viatico di riscatto per chi dalla vita era stato privato di ciò che non si può sostituire: la famiglia.

Eppure “Villa Loyola”, protetta dall’abbraccio dei nostri monti, divenne una comunità viva, un centro di amore, fede, speranza per molti ragazzi e per le loro famiglie. Noi bagnolesi siamo e saremo per sempre grati a chi, dando ospitalità e conforto a giovani in difficoltà morale e materiale, ha scelto la nostra bellissima terra come nuova casa, strumento per rendere presente e attuale il messaggio cristiano di accoglienza, integrazione, convivenza armoniosa tra natura e uomo”.

Leggi anche