Bagnoli Irpino, respinto il ricorso sulle schede elettorali presentato da Vivolo

0
bagnoli irpino

È stato respinto il ricorso presentato al Tar da parte di Maria Vivolo dopo la vittoria di Teresa Di Capua alle Elezioni amministrative del 10 giugno 2018 a Bagnoli Irpino

“Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania sezione staccata di Salerno(Sezione Prima) definitivamente pronunciando il ricorso n. 1054 del 2018, come in epigrafe proposto lo respinge. Spese comprese. Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall’autorità amministrativa”, questa la decisione del Tar per quanto riguarda le elezioni a sindaco del Comune di Bagnoli Irpino.

Il ricorso era stato presentato all’indomani delle elezioni amministrative da Maria Vivolo sfidante di Teresa Di Capua, oggi sindaco, per il riconteggio delle schede che hanno portato alla vittoria risicata di quest’ultima. Soli 14 voti di differenza (1.035 per Teresa Di Capua e 1.021 per Maria Vivolo. Schede nulle 97, bianche 32)

bagnoli irpino
Il sindaco di Bagnoli Irpino Teresa Di Capua

Difesa dall’Avv. Oreste Agosto Vivolo andava quindi contro il COmune di Bagnoli Irpino e dei suoi nuovi consiglieri: Daniale Branca, Marta Cione, Michela Di Capua, Nello Patrone, Maria Varricchio, Giuseppina Di Crescenzo, Quintino Di GIovanni.

Il presidente della sezione Francesco Riccio, con Eleonora Monica primo referendario e Angela Fontana estensore ha dichiarato il ricorso rigettato.

I risultati delle Elezioni amministrative del 10 giugno a Bagnoli Irpino.

bagnoli irpino
Maria Vivolo

Era una corsa rosa per le amministrative di giugno nel paese alle pendici del Laceno, con da una parte Teresa Di Capua con la lista “Progetto per Bagnoli” e dall’altra Maria Vivolo con la lista “Ora si deve Bagnoli libera”.

Rimase fuori l’ex primo cittadino Filippo Nigro che aveva tentato il bis, anche senza l’appoggio del suo partito che è confluito nella lista civica allargata con l’avvocatessa Di Capua candidata a sindaco.