Bagnoli Irpino, sabato la premiazione del “Premio Tommaso Aulisa”

0
bagnoli irpino

“Il mio paese tra dieci anni” è il tema che hanno dovuto svolgere i ragazzi delle scuola scuola media di Bagnoli Irpino. Appuntamento a sabato nella Sala Consiliare per premiare il vincitore

L’Associazione Giovane Sinistra – Bagnoli Irpino ha organizzato la prima edizione del Premio “Tommaso Aulisa”, rivolto alle classi terze della scuola Media di Bagnoli Irpino che hanno svolto un tema dal titolo “Il mio paese tra dieci anni”. La premiazione del tema migliore, con un premio in denaro è in programma il giorno 4 maggio alle ore 17:30 presso la Sala Consiliare del Comune di Bagnoli Irpino.bagnoli irpino

“Abbiamo deciso di intitolare il concorso a ‘Tommaso Aulisa’, – si legge nella nota dell’associazione bagnolese –  in onore di uno dei più grandi amministratori che abbia mai avuto il nostro comune. Un innovatore che aveva un amore viscerale per la propria terra. Un uomo che i Bagnolesi ricordano con tanto affetto e un briciolo di nostalgia per i tempi che furono. Il vincitore sarà premiato dalla famiglia di Tommaso, la quale ha deciso di regalare un libro molto prezioso scritto proprio dal nostro amato Sindaco.

Prima di arrivare al giorno della prova, abbiamo consigliato ai ragazzi di ampliare le proprie conoscenze, di parlare con gli amministratori, vecchi e nuovi, di consultare libri storici. Conoscere la storia del Nostro Paese, è un buon punto di partenza per redigere un testo degno di nota, ma non solo: è un passo verso la maturità. Avere la capacità di farsi un’idea, essere artefici del proprio futuro, è un grande segno di crescita personale. E oggi, più di ieri, è necessario avere un’autonomia di pensiero. E solo nel momento cui si riesce ad essere autonomi, ci si sente davvero liberi”.

Alla premiazione interverranno:

Antonio Di Mauro, ex sindaco e membro dell’associazione

Antonia Preziuso membro dell’associazione e presidente di commissione del premio Aulisa

Maria Varricchio assessore alla cultura del Comune di Bagnoli Irpino e docente

Isabella Nigro vice presidente dell’associazione e moderatrice dell’evento