Bagnoli Irpino, recuperato un tasso in Via Pallante

0
bagnoli irpino

In mattinata in Via Pallante a Bagnoli Irpino è stato recuperato un tasso da parte dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Montella 

L’animale si era rifugiato sotto una roccia nel centro storico di Bagnoli Irpino, precisamente in un giardino di Via Pallante. Alla vista del mammifero gli abitanti della strada hanno avvertito i Vigili del Fuoco di Montella.bagnoli irpino

Si tratta, infatti, di una specie protetta, molto spesso avvistato in zone periferiche dell’Alta Irpinia, ma mai nel centro abitato del borgo alle pendici del Laceno.

L’animale

Il tasso (Meles meles Linnaeus, 1758) è un mammifero carnivoro della famiglia Mustelidae. È specie protetta.

La specie è nota anche col nome di tasso comune o tasso europeo, per evitare di ingenerare confusione con altre specie di tasso (come il tasso americano o il tasso del miele), in quanto questi animali abitano appunto gran parte d’Europa, oltre che alcune porzioni del Medio Oriente e dell’Asia centrale.

Col suo metro di lunghezza e i quasi 15 kg di peso, questo animale rappresenta una delle specie di mustelidi di maggiori dimensioni. L’aspetto è quasi ursino, con corpo robusto e zampe corte e forti con grossi unghioni adatti a scavare: la caratteristica mascherina nera sulla faccia bianca rende il tasso inconfondibile.

Il tasso è un animale notturno e pacifico, che passa la giornata a dormire all’interno di una delle numerose tane che questi animali scavano nel proprio territorio, e che spesso vengono condivise con altri animali: tuttavia, se molestato, esso si rivela un avversario temibile e tenace.