domenica - 7 Marzo 2021

Vaccino, oggi somministrate 1.815 dosi in Irpinia

Nella giornata di oggi 6 marzo 2021 sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 1.815 dosi di vaccino così...
More

    Bagnoli va in mostra, al via il “Bagnoli d’oro”

    Ultime Notizie

    Anche quest’anno Bagnoli Irpino va in mostra con la rassegna fotografica “Bagnoli d’oro 2015” dell’associazione “Palazzo-Tenta39”

    [ads1]

    - Advertisement -

    Giunta alla seconda edizione la mostra fotografica bagnolese si rinnova e vira su nuovi soggetti. Si passa dalla vena artistica dei fotografi locali calibrata sulle bellezze del comprensorio Bagnoli-Laceno dell’edizione 2014, agli eventi del paese passato e moderno per focalizzarsi su inediti scatti da collezione.

    483493_390960857644890_1719058953_nSi è iniziato ieri con l’esposizione “Laceno e il Giro d’Italia” che ripercorre la storia della corsa rosa e dell’altopiano iniziata nel 1976 e durata fino ad oggi. Si annoverano ben tre arrivi di tappe a cui sono dedicate altrettante sezioni dell’esposizione: Selva di Fasano-Lago Laceno 1976, Maddaloni-Lago Laceno 1998 e Sulmona-Lago Laceno 2012. Numerose sono le foto d’epoca del giro del 1976 introvabili in formato digitale sul web. Inedite foto di Pantani alle prese dei tornanti del Laceno si uniscono alle foto dell’edizione 2012 scattate dietro le quinte dell’organizzazione. Nella sede dell’associazione ben otto pannelli con centinaia di fotografie abbracciano il visitatore.

    laceno-varie-191Quest’esposizione sarà poi sostituita l’otto agosto da un’altra esclusiva di grande spessore per gli amanti della storia e dell’Irpinia. Su disponibilità di Diego Di Capua verrà esposto il grande archivio fotografico realizzato dal nonno (Zazà). Un archivio che ripercorre il XX secolo a Bagnoli, dai primi decenni fino agli anni 80” con scene di vita quotidiana, avvenimenti storici e tanti ricordi ormai perduti. Una mostra di gran rilevanza storica in un paese che nel passato è stato all’avanguardia grazie a questi primi amanti della fotografia. Fotografie in bianco e nero che escono per la prima volta dalla raccolta di famiglia e mostrano ai visitatori tanti piccoli frammenti di un tempo perduto. Sarà un’esposizione che davvero ha poco da invidiare ai più famosi archivi dell’americano Frank Cancian su Lacedonia.

    Bagnoli-Irpino-Via-Crucis-2015-Foto-Malanga-14Si concluderà la rassegna (esposizione dal 15 agosto) ritornando ai nostri giorni per mostrare gli scorci di Bagnoli e la sua odierna comunità con gli scatti sulla via Crucis vivente. Dettagliati e toccanti reportage della manifestazione dalla prima edizione ad oggi sono stati realizzati dal fotografo di Caposele Angelo Malanga. Un evento nato all’interno della comunità e sviluppatosi nel corso degli anni nei dedali delle viuzze del centro storico con la partecipazione e le offerte dell’intera comunità bagnolese.

    Le esposizioni avranno luogo presso la sede dell’associazione nel centro storico (via Garibaldi) dalle ore 21:30 alle ore 00:30.

    [ads2]

    Latest Posts