Baianese, controlli straordinari dei Carabinieri



0

I Carabinieri hanno svolto controlli straordinari sul territorio in occasione delle festività natalizie. L’attenzione è stata  rivolta soprattutto al contrasto dei reati in materia di armi e stupefacenti. Diverse le segnalazioni e le denunce nel Baianese

Nei giorni di Natale e Santo Stefano i Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno svolto una capillare attività di controllo sul territorio mirata al contrasto dei reati contro il patrimonio nonché in materia di armi e stupefacenti. Diverse le segnalazioni e le denunce scattate nel Baianese.

In particolar modo, sono state perlustrate le aree dei comuni di Avella, Sperone, Baiano, Mugnano del Cardinale, Sirignano e Quadrelle.

I numerosi posti di controllo attivati sulle strade hanno consentito accertamenti su circa 70 automezzi e l’identificazione di oltre  100 persone.

BaianeseNel corso di tale attività sono state deferite  in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tre persone, una di queste con l’accusa di detenzione illegale di munizioni e materiali esplodenti.

Sono state, inoltre, effettuate diverse perquisizioni veicolari e personali allo scopo di individuare l’eventuale presenza di sostanze stupefacenti, armi e materiale esplodente.

Tre le persone segnalate alla competente Autorità per il consumo di sostanze stupefacenti e oltre 40 le contravvenzioni elevate ai sensi del codice della strada.

Questa attenta attività di controllo del territorio messa in atto nel Baianese rientra nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino e ha visto in azione un dispositivo rinforzato di mezzi e uomini.

L’azione di prevenzione posta in essere dall’Arma dei Carabinieri a difesa dei cittadini proseguirà anche nei prossimi giorni di festa per garantire la sicurezza e il rispetto della legalità.

Leggi anche