Baiano, il team “Irpino Montorese” sugli scudi all’Expo cinofila



0
Baiano

Successi per il terranova Jack e per l’akita americano Great del team “Irpino Montorese” all’Expo cinofila di Baiano

Natale con il botto per il Team “Irpino Montorese”, capitanato da Giuseppe Maietta, che fa il bis alla Expo cinofila di I.C.B.D. tenutasi domenica scorsa presso la “Miriade Sport” di Baiano. Una manifestazione ben riuscita e partecipata,
grazie all’impeccabile organizzazione del presidente del Club di Baiano, Ciro
Boiano
. “Il club italiano cani di razza – ha detto Boiano – che mostra sempre grande
passione e amore per la cinofilia, è riuscito a dare una grande dimostrazione di
rispetto per i nostri amici a quattro zampe, che sicuramente meritano più attenzioni
rispetto a quelle che normalmente ricevono”.

Il club I.C.B.D. è un ente nazionale accreditato, che nasce proprio per l’esigenza di
promuovere una cinofilia sana, la cui impronta è stata data proprio in occasione del
campionato espositivo di domenica scorsa dedicato a tutte le razze canine. Alla
manifestazione hanno partecipato numerosi team professionistici, tra cui il
pluripremiato team Irpino Montorese che ha ottenuto due prestigiosi successi.

Il primo, conseguito dal terranova Jack di 12 mesi, premiato per la bellezza con un punteggio di 209 dai giudici di gara Carlo Cesareo, Angelo Retta e Crescenzo
Palumbo. Questo titolo ha permesso a Jack di qualificandosi per il best in show
categoria giovani.
Maietta, durante la gara ha messo in mostra tutte le sue doti di
handler professionista per la conduzione del terranova, che gli hanno permesso di
conquistare il secondo posto nel best in show. Dopo la gara, il giovane handler ha
ringraziato il proprietario del terranova, Vincenzo Ranieri, che si affida a Maietta
per le esposizioni cinofile. Maietta ha dedicato questa vittoria all’allevatrice Anna de
Ceglia che da anni alleva e seleziona i terranova.

L’altro successo è stato ottenuto grazie all’handler Pantaleone Aversa che ha
condotto il suo akita americano, Great, alla conquista del best in show classe libera .
In finale, Aversa è riuscito a conquistare il gradino più alto del podio. Un successo
accolto con grande orgoglio dal team capitanato da Maietta. In questa occasione, la
vittoria è stata dedicata all’allevatrice Gilda Baldo di Sala Consilina che da tempo
gestisce e riproduce l’akita americano con professionalità e passione.

In ultimo, Maietta e il suo team, composto, oltre che da Pantaleone Aversa, anche
da Giancarlo Finamore, specializzato per la razza nordica alaskan malamute, ha giàlanciato la sfida per il nuovo anno, nel corso del quale tenterà la scalata ad altri successi.

Leggi anche