Bill De Blasio cittadino onorario di Sant'Agata dei Goti, ma prima passa per Napoli



0

Il sindaco di New York, Bill De Blasio, in vacanza a Capri, raggiunge Napoli lo scorso 23 luglio, dove assapora la tradizione nella pizzeria “Lievito Madre al Mare” di Gino Sorbillo. A Sant’Agata dei Goti riceve la cittadinanza onoraria. 

Il fotografo Pietro Avallone, di Camerota, riesce ad immortalare il momento dei saluti tra il sindaco e Gino Sorbillo.

bill de blasio

 Lo scenario è il Golfo di Napoli e sullo sfondo Capri. Il sindaco di New York si gode panorama e pizza, in uno dei luoghi in cui la tradizione partenopea della pizza è sacra, si tramanda di generazione in generazione, ma oggi il giovane Gino Sorbillo porta qualcosa in più alla pizza. Il pizzaiolo non è soltanto un mestiere, ma richiede creatività e differenziazione, e così la pizza può rientrare nell’Haute Cuisine, trasformando la sua figura tradizionale in una sorta di chef, esperto raffinato del gusto e della qualità. La ricercatezza infatti si vede anche nella cura della forma, perché se mangiare deve essere un piacere, è giusto appagare anche la vista.

Un giovane napoletano, figlio della tradizione, ma consapevole delle potenzialità dei sapori della cucina meridionale, reinventa il suo mestiere  portando la pizza ad alti livelli. Il sindaco Bill De Blasio saluta il maestro Sorbillo con la famosa pizza a portafoglio, o a libretto (piegata in 4 in un foglio di carta), che si mangia con le mani. Nel pomeriggio si reca a Sant’Agata dei Goti, in provincia di Benevento, e riceve la cittadinanza onoraria. 

Pietro Avallone, presente con pochi altri fotografi e testimone dell’incontro tra De Blasio e Sorbillo, lo condivide con le sue foto, pubblicate anche sul Time.

Sorbillo e Bill De Blasio

Sorbillo e Bill De Blasio

Sorbillo e Bill De Blasio

Sorbillo e Bill De Blasio

Sorbillo e Bill De Blasio

Sorbillo e Bill De Blasio

Leggi anche



Articolo precedenteCarmine Cuomo, 19enne di Montoro muore sul lavoro
Prossimo articoloMonteforte, a un anno dalla strage
Avatar
Laureata in D.A.M.S presso l'Università di Udine, giornalista pubblicista, curo da un anno la rubrica ZONmovie con un bel gruppo di collaboratori. Cerchiamo di seguire gli interessi dei lettori, ma allo stesso modo vogliamo garantire i contenuti, sempre ben argomentati e fondati rispetto a ciò di cui parliamo. Analizziamo la rubrica in relazione all'arte, all'animazione americana e seguiamo le migliori serieTv e, con speciali dedicati, offriamo retrospettive sulle serie più attese. Inoltre, anche la nuovissima rubrica "Dal libro allo schermo" garantisce una pluralità di contenuti. Non solo. ZONmovie propone anche una sezione dedicata alla WebSerie, con appuntamenti settimanali.