giovedì - 6 Maggio 2021

Vaccino, oggi somministrate 3.762 dosi in Irpinia

Nella giornata di oggi 5 maggio 2021 sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 3.762 dosi di vaccino così...
More

    Blitz antidroga a Sant’Angelo dei Lombardi, Lioni e Guardia Lombardi

    Ultime Notizie

    Prosegue l’attività antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino. Nella mattinata di ieri, un 40enne di Guardia dei Lombardi è stato sorpreso in possesso di 50 grammi di marijuana. Controlli anche negli istituti scolastici di Lioni e Sant’Angelo dei Lombardi

    [ads1] Prosegue l’attività antidroga condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino.

    - Advertisement -

    Nella mattinata di ieri, a Guardia dei Lombardi, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile in collaborazione con le unità cinofile dei Carabinieri di Sarno (SA) hanno perquisito l’abitazione di un quarantenne del posto.

    Gli uomini dell’Arma hanno così rinvenuto circa 50 grammi di marijuana contenuti in un involucro di plastica, nascosto all’interno di un cassetto.

    Per il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

    antidrogaSempre nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno effettuato controlli presso alcuni istituti scolastici dei comuni di Lioni e Sant’Angelo dei Lombardi. Ad affiancarli, anche in questo caso,  i colleghi del Nucleo Cinofili di Sarno.

    I militari, alcuni in divisa e altri in borghese, hanno  verificato l’eventuale presenza all’esterno della scuola di persone non frequentanti per bloccare in flagranza qualsiasi attività di spaccio.

    Poi, durante il regolare svolgimento dell’attività didattica, hanno ispezionato tutte le aule e gli zaini degli studenti con l’ausilio di un cane antidroga. I controlli, che hanno riguardato anche i parcheggi dei motorini e i cortili, hanno dato esito negativo.

    Resta, comunque, alta l’attenzione dei Carabinieri che continueranno l’azione preventiva e repressiva contro lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti nonché la promozione di campagne informative tra i giovani.

    [ads2]

    Latest Posts