Botte tra il sindaco di Montella e un suo concittadino



0

Un acceso litigio, ieri pomeriggio, ha visto protagonista  il sindaco di Montella Ferruccio Capone e un suo concittadino. Per il primo cittadino qualche contusione, una ferita al sopracciglio e qualche punto di sutura

L’episodio si è verificato nel piazzale di un distributore di carburante in via San Francesco dove un quarantenne del posto, G. D. G., come affermano i testimoni presenti,sarebbe sceso dall’auto e dopo aver aggredito verbalmente il sindaco gli avrebbe  lanciato uno sputo in faccia. Nonostante ciò il primo cittadino non si sarebbe ribellato cercando affabilmente di calmarlo. Non è stato sufficiente: per tutta risposta l’aggressore gli avrebbe sferrato un colpo ad un occhio. Colpo che stando  ai fatti avrebbe suscitato la reazione del sindaco e scatenato la colluttazione. A nulla sono valsi i tentativi di dividere i due.

Il sindaco è stato condotto  all’ospedale Moscati di Avellino dove ha ricevuto cure appropriate ed  è stato trattenuto

il sindaco di Montella Ferruccio Capone
il sindaco di Montella Ferruccio Capone

per una breve osservazione. Anche l’assalitore si è recato in ospedale per un dolore ad una gamba.

Tra i due già da tempo non correva buon sangue. Sembra che a scatenare la discordia sia stata l’ordinanza di chiusura temporanea al traffico , disposta dal Sindaco, delle aree in cui sarebbe dovuto essere di passaggio il giro d’Italia. Sembrerebbe dunque che il primo cittadino avesse impedito l’accesso alla propria abitazione dell’uomo e che già in quel frangente avrebbe ingiuriato e inveito non solo contro il sindaco Capone, anche il presidente della provincia Domenico Gambacorta.

Intanto è scattata la denuncia da parte del Sindaco alle forze dell’ordine alle quali le due parti in causa avrebbero descritto puntualmente tutta la vicenda. Si attende pertanto il filmato delle telecamere di videosorveglianza poste nella pompa di  benzina per accertare i fatti e addebitare le responsabilità.

Scossa è la cittadinanza di Montella che mai avrebbe pensato possibile un evento di tale portata.

Leggi anche