Calitri, Gianni Morandi ospite d’onore dello Sponz Fest

0
sponz fest

In questi giorni tragici, Gianni Morandi sarà ospite di Vinicio Capossela allo Sponz Fest a Calitri, per devolvere parte del ricavato ai terremotati

Nei giorni in cui la terra ha tremato ancora, giorni di angoscia in cui il fremito si sente ancora nelle ossa, Vinicio Capossela  avrà l’onore di ospitare, questa sera, Gianni Morandi allo Sponz Fest, il festival giunto alla sua quarta edizione, a Calitri.

Nella tragicità di queste infinite ore, possiamo chiudere gli occhi ed abbandonarci alla magia dello Sponz Fest, capace di coinvolgere e travolgere, un flusso di inesauribile di energia che dagli stretti vicoli di Calitri si espande nella Valle dell’Ofanto. Abbandonarci alle note e alla voce di Gianni Morandi,  l’artista considerato una delle colonne portanti della musica leggera italiana; l’uomo che ha fatto da colonna sonora all’Italia, adesso dolorante, l’uomo che ha riempito di sogni le valigie degli emigranti e poi dei ritornati. Gianni e Vinicio uniranno la loro voce all’unisono, cantando il brano di Vinicio Capossela “La padrona mia” :

E come pare la Padrona mia

quando si mette la sua veste nuova

mi pare una palomba quando vola

e vola intorno alla sua massaria (…).sponz fest

Lo Sponz Fest 2016 ospiterà l’unica data campana del tour estivo di Canzoni della Cupa del direttore artistico Vinicio Capossella, il 27 agosto. “Chi tiene polvere spara” significa chi ha qualcosa da dire lo dica. Con qualunque mezzo, anche se è un mezzo povero come la polvere. Anche se si tratta solo di vento e di nuvole. Ma dobbiamo tirare fuori quello che abbiamo dentro. Sempre. L’associazione e la Direzione  evolveranno parte del ricavato del concerto e del merchandising del festival ad un progetto di ricostruzione delle zone colpite dal terremoto.

Solleviamo la polvere dalla terra su cui si è posata e diamo una mano a chi sta tentando di rialzarsi, tra vuoto e silenzio.