sabato - 17 Aprile 2021

Vaccino, oggi somministrate 3.490 dosi in Irpinia

Nella giornata di oggi 16 aprile 2021 sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 3.490 dosi di vaccino così...
More

    Camera da letto con vista

    Ultime Notizie

    Ormai non ci si stupisce più di niente, ma un’intera camera da letto, lasciata come rifiuto davanti ad una scuola elementare, è ancora intollerabile

    [ads1]

    - Advertisement -

    Quando si pensa ad una camera matrimoniale con vista, il primo scenario che viene in mente è un bel letto illuminato da un balconcino che affaccia su una spiaggia dorata, con un mare spumeggiante. Anche nella nostra versione ci sono molti di questi ingredienti.

    Un bel talamo per arredare una sontuosa camera matrimoniale lo abbiamo o meglio, abbiamo una rete, un materasso e una spalliera, si tratta solo di assemblarli.

    Questa bella camera da letto affaccia sul lungomare Scandone, nella nostra città. Se non eravate a conoscenza del fatto che abbiamo un mare, sappiate che si tratta del mare di menefreghismo ed irriverenza che caratterizza alcuni nostri cittadini.

    Quello che vi mostriamo nelle foto è proprio un esempio di queste onde che sempre più impetuose inondano Avellino e non solo. La moderna “scultura” di immondizia è ancor più degna di nota perché installata davanti ad una scuola elementare.

    La rete è appoggiata al cancello, il materasso e i resti della spalliera sono adagiati sul marciapiede che i bambini della scuola elementare Palatucci dovrebbero utilizzare per raggiungere le proprie aule al mattino. Vogliamo aggiungere ulteriore paradossalità alla vicenda? Facile, basta pensare che quei rifiuti ingombranti potrebbero facilmente essere portati a Campo Genova che, dal luogo in cui la camera è stata alloggiata, dista poco più di 1 km.

    Ma probabilmente sarebbe costato troppa fatica, è più facile mostrare tanto disprezzo per la propria città, per le proprie strade, per i propri bimbi e chi sa che l’autore del gesto non debba egli stesso accompagnare il pargoletto a scuola, scavalcando materasso e spalliera.

    A queste considerazioni si aggiunge la colpevolezza di chi quei rifiuti non li va a prelevare dalla strada.

    All’inciviltà della gente si deve rispondere con l’esempio, ma quei rifiuti li abbiamo coccolati lì tutta la giornata e non possiamo prevedere quanti giorni ancora li ammireremo.

    Non è da escludere poi, volendo considerare la buona fede del cittadino, che il “suggerimento” di lasciare lì quei rifiuti sia venuto dagli stessi addetti ai lavori. “Li lasci pure vicino al cassonetto, che tanto li passiamo a prendere”.

    Quest’ultima riflessione sarà una malignità, eppure l’esperienza mi insegna che anche questo è possibile. Abbiamo avuto modo di vedere e documentare questo esempio di irriverenza con i nostri occhi, ma anche i cittadini di zona, tramite la pagina Facebook “NON SEI Irpino Se…” hanno segnalato il gesto. Che si ponga almeno rimedio all’inciviltà.

    [ads2]

    Latest Posts