Campilongo: «Sinceramente mi aspettavo una chiamata dall’Avellino»



0
Campilongo

«Avellino e Bari sarebbero state le uniche eccezioni per cui sarei tornato ad allenare in Serie D» ha dichiarato il tecnico Salvatore Campilongo

Salvatore Campilongo, ex calciatore e allenatore dei Lupi nella stagione 2008-2009, ai microfoni di ZonaCalcio.net ha parlato anche della neonata società.

Queste le sue parole: «Sinceramente mi aspettavo una chiamata dall’Avellino e un colloquio con il Bari, sarebbero state le uniche eccezioni per cui sarei tornato ad allenare in D. Ho rifiutato tre proposte da questa categoria, ora aspetto la C».Campilongo

Sasà Campilongo, in seguito, si è soffermato sull’ex attaccante biancoverde Castaldo: «Gigi è un giocatore fondamentale, potenzialmente era da Serie A, poi il suo legame con la sua terra non ha fatto sì che diventasse realtà; gli auguro di fare a Caserta quello che ho fatto io in tre anni e mezzo, non solo in termini di goal ma anche di portare la piazza in B».

Leggi anche