mercoledì - 12 Agosto 2020

De Luca: obbligo di tamponi per i campani che rientrano dall’estero

Il governatore De Luca ha emanato una  nuova ordinanza che interessa tutti i cittadini residenti In Campania, che al loro rientro dai viaggi all'estero...
More

    Caposele, Foglio di Via per due pregiudicati controllati dai Carabinieri

    Ultime Notizie

    De Luca: obbligo di tamponi per i campani che rientrano dall’estero

    Il governatore De Luca ha emanato una  nuova ordinanza che interessa tutti i cittadini residenti In Campania, che al loro rientro dai viaggi all'estero...

    Altavilla Irpina, il 30 agosto “Nel Labirinto di Altacauda tra sacro e buon profano”

    Ecco il programma della seconda collaborazione tra Slow Food Avellino ed il Touring Club. L'evento ad Altavilla Irpina il 30 agosto 2020 Seconda iniziativa frutto...

    Coronavirus, un nuovo caso oggi ad Avellino

    L’Asl di Avellino comunica che è risultato positivo al Covid 19 il tampone effettuato su una persona,residente nel comune di Avellino, contatto di un...

    A Nusco la 45esima edizione della Festa dell’Unità

    Ritorna a Nusco la Festa dell'Unità, organizzata dal Circolo del Partito Democratico locale. A partire dalla giornata di ieri fino ad ottobre Nel rigoroso rispetto...

    Nel normale controllo effettuato da parte dei Carabinieri della Stazione di Caposele sono stati allontanati con Foglio di Via due pregiudicati che meditavano furti al santuario di San Gerardo Maiella

    [ads1]

    - Advertisement -

    È andata male a due pregiudicati che, controllati dai Carabinieri della Stazione di Caposele, sono stati allontanati con Foglio di Via caposeleObbligatorio. A Materdomini, durante un servizio per il controllo del territorio predisposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino in occasione delle cerimonie religiose celebrate presso il Santuario di San Gerardo Maiella, principalmente per monitorare qualche malintenzionato che raggiunge la meta religiosa non perché devoto al Santo, ma per tentare di mettere a segno qualche furto all’interno delle autovetture in sosta o qualche borseggio in danno di pellegrini, i Carabinieri della Stazione di Caposele procedevano all’identificazione di due 40enni provenienti dall’hinterland napoletano.

    Alla specifica richiesta dei militari operanti, gli stessi asserivano di essere “particolarmente devoti al Santo”. Tale affermazione, tuttavia, non convinceva i Carabinieri che decidevano di approfondire il controllo. Condotti in caserma, si appurava che a loro carico figuravano numerosi precedenti penali, principalmente per reati contro il patrimonio. Ultimati i controlli di rito, veniva avanzata nei loro confronti proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

    [ads2]

    Latest Posts

    De Luca: obbligo di tamponi per i campani che rientrano dall’estero

    Il governatore De Luca ha emanato una  nuova ordinanza che interessa tutti i cittadini residenti In Campania, che al loro rientro dai viaggi all'estero...

    Altavilla Irpina, il 30 agosto “Nel Labirinto di Altacauda tra sacro e buon profano”

    Ecco il programma della seconda collaborazione tra Slow Food Avellino ed il Touring Club. L'evento ad Altavilla Irpina il 30 agosto 2020 Seconda iniziativa frutto...

    Coronavirus, un nuovo caso oggi ad Avellino

    L’Asl di Avellino comunica che è risultato positivo al Covid 19 il tampone effettuato su una persona,residente nel comune di Avellino, contatto di un...

    A Nusco la 45esima edizione della Festa dell’Unità

    Ritorna a Nusco la Festa dell'Unità, organizzata dal Circolo del Partito Democratico locale. A partire dalla giornata di ieri fino ad ottobre Nel rigoroso rispetto...