martedì - 18 Maggio 2021

Bagnoli Irpino, Stabile risponde agli Operatori Associati del Laceno

In vista delle Elezioni Amministrative di autunno a Bagnoli Irpino e soprattutto sul Laceno si scaldano i motori di una nuova campagna elettorale Continua il...
More

    Carmine Ioanna torna sul palco con la sua “company”

    Ultime Notizie

    Nei giorni scorsi, presso il teatro Solimene di Montella (Av), il talentuoso fisarmonicista irpino Carmine Ioanna ha registrato il suo nuovo album “Ioanna Music Company

    Torna a calcare un palcoscenico Carmine Ioanna, senza pubblico ancora per poco, e sceglie quello del Teatro Solimene di Montella (AV), messo a disposizione dalla Fondazione Capone, per registrare il suo nuovo album “Ioanna Music Company“. Perché se il suo portfolio è ricco di esperienze internazionali (da ultima quella con il “Cirque du Soleil“, nello spettacolo “Ovo“), Ioanna non ha mai perso il legame con l’Irpinia, con i suoi amici d’infanzia, con i suoi luoghi della memoria.

    - Advertisement -

    Questo suo essere un irpino “itinerante”, un musicista internazionale, un apolide “radicato” lo si riscontra tutto nei nuovi brani dell’album in uscita in questo mese per Abeat Records, etichetta discografica jazz italiana. Lo ha registrato volendo al suo fianco una vera “company”, fatta di grandi musicisti, uniti anche da una forte amicizia, quali Eric Capone (pianista francese), Giovanni Montesano (bassista e contrabassista originario di Ariano Irpino) e Giampiero Franco (batterista nato nel Regno Unito ma residente a Ruviano – Caserta), ma anche della compagna Morgana Grindel (backstage e scenografie) e dell’amica e tecnico del suono Sophie Martel.

    Le note – che abbiamo avuto l’onore di ascoltare in anteprima come componenti dell’associazione ATACAMA aps, che ha in piccola parte collaborato con Ioanna – disegnano una sorta di fil rouge che tiene unite le anime di questi musicisti e che trasporta gli ascoltatori in un viaggio che non ha una precisa collocazione nel tempo e nello spazio. La fisarmonica di Carmine Ioanna ha questo grande potere, di trascinarti su una spiaggia in Costa Rica e subito dopo in un locale parigino di Monmartre e poi farti sentire la vibrazione di un teatro irpino, come il Solimene!

    Non sono mancati gli ospiti in questa registrazione, come Francesco Bearzatti (sassofonista), Daniele Castellano (chitarrista) e Gerardo Pizza (sax contralto).

    Dopo un periodo molto difficile per la musica e per tutti coloro che di musica “vivono”, l’uscita di un album segna un passo avanti verso il ritorno alla normalità. E’ di questo che abbiamo bisogno, di riconquistare gli spazi dedicati alla cultura, di riempire i teatri e di incontrarci per un concerto.

    Latest Posts