Connect with us

Eventi

Si avvicina il Carnevale, è l’ora della Zeza di Mercogliano

Pina Marinelli

Published

on

Zeza

A Mercogliano, il 24 febbraio ed il 3 e 5 marzo, torna la “Zeza e il ballo degli intrecci”, uno degli spettacoli popolari più attesi del Carnevale nella provincia di Avellino

La Zeza di Mercogliano, conosciuta a livello internazionale per merito di Pier Paolo Pasolini, che la inserì nel suo film il “Decameron”, è oggi patrimonio culturale della comunità mercoglianese. L’antica rappresentazione popolare è una delle tradizioni delle quali i cittadini sono più orgogliosi.

Manca poco all’inizio del Carnevale e a Mercogliano cresce l’attesa per l’arrivo dell’evento più divertente e folcloristico dell’anno: il Carnevale. Come ogni anno Mercogliano si prepara a festeggiare al meglio l’arrivo della festa più buffa che ci sia, con sfilate, maschere e l’immancabile scenetta carnevalesca dell’Associazione La Zeza. Di seguito gli appuntamenti da non perdere del Carnevale di Mercogliano. Zeza

Conoscere e amare il nostro folclore significa onorare il linguaggio della nostra bandiera ( Eddie Contor).

Pina Marinelli nasce ad Avellino il 17.05.1985. Consegue il diploma linguistico e, successivamente, spinta da uno spiccato senso di giustizia, intraprende il percorso giuridico, laureandosi in giurisprudenza. Attualmente é una praticante avvocato abilitato e collabora con uno studio legale di Avellino. Nutrendo un amore particolare per la scrittura, si cimenta nel redigere articoli per la testata online Avellino.zon, nel raccontare la cronaca, l'attualità e gli eventi dell'Irpinia e, con estrema dedizione, diventa giornalista pubblicista.

Advertisement

Facebook

ZON.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Salerno n° 15/2015 del 21 dicembre 2015 Associazione Culturale Zerottonove - Via G. Nicotera, 36 - 84081 BARONISSI (SA) - CF. 95139060651 – P.I. 05386660657 www.zon.it - contatti@zon.it