Casalbore, schianto frontale sulla Statale: morto 55enne



0

Lo scontro frontale è avvenuto tra un Fiat Multipla, guidata dalla vittima: Agostino Carmine Antonio Verrilli di 55 anni e un camion all’altezza di Casalbore, sulla Strada Statale 90 bis

Ha perso la vita Agostino Carmine Antonio Verrilli, di Castelfranco in Miscano, che, con un impatto violentissimo si è scontrato con l’autocarro al Chilometro 30 della Strada Statale 90 bis. Era alla guida di una Fiat Multipla di ritorno, intorno alle 15:00, dall’ospedale Rummo di Benevento quando è avvenuto l’impatto, all’altezza di Casalbore, con il mezzo pesante guidato dal 42enne di Lucera.

È servito l’intervento, tempestivo, dei Vigili del Fuoco per liberare il 55enne dall’abitacolo della sua auto. Da schianto casalbore 1Casalbore il corpo, ancora vivo, di Agostino Carmine Antonio è stato trasportato all’ospedale Rummo di Benevento,ma è morto durante il tragitto. Lavorava al Comune di Castelfranco in Miscano come dipendente nell’ufficio anagrafe. Il conducente dell’autocarro ha riportato solo lievi lesioni e qualche ammaccatura al veicolo.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118, i Vigili del Fuoco, il pronto intervento Anas e i Carabinieri per gli accertamenti della dinamica dei fatti e la gestione della viabilità sulla Strada Statale 90 bis all’altezza di Casalbore.

L’esame sulla salma sarà effettuato in nottata dal medico legale Monica Fonzo su disposizione del Pm Marilia Capitanio all’ospedale Rummo di Benevento. Intanto sono in corso gli accertamenti e rilievi dei Carabinieri sul posto.Tra le prime ipotesi vi è quella di un possibile malore avuto dal 55enne sannita.

Un incidente che addolora tutta la Valle Ufita perché a soli due chilometri di distanza c’era stato un altro incidente la scorsa settimana dove aveva perso la vita, dopo quattro giorni di agonia, Annamaria Recce. La 29enne di Buonalbergo che è morta ieri al Cardarelli di Napoli dopo le ferite gravi nell’incidente di giovedì scorso lungo la Strada Provinciale 209.

Un dramma che ha sconvolto la comunità di Buonalbergo, che ora si prepara a darle l’ultimo saluto quando la salma arriverà in paese.

Leggi anche