Cervinara, donna uccisa da un pirata della strada



0
autopsia

Nella tarda serata di ieri una donna di 56 anni è stata investita e uccisa da un pirata della strada. Il vigliacco conducente è scappato

CERVINARA A Patrizia Marro non è stato dato il tempo di festeggiare la Pasqua, un pirata della strada gli ha troncato la vita. Un’autovettura di colore scuro ha travolto la donna di 56 anni in una traversa di via Variante a Cervinara.

pirata
Ospedale “Rummo” di Benevento

Il conducente, dopo aver sbalzato la donna per metri, non si è fermato a prestare soccorso e ha proseguito a velocità sostenuta. La donna è stata soccorsa da alcuni passanti che hanno immediatamente richiesto l’intervento del 118. L’ambulanza è giunta in pochi minuti e ha trasportato Patrizia Marro nel vicino ospedale Rummo di Benevento. Arrivata al nosocomio, purtroppo, la donna era già defunta. Gli agenti della Polizia di Cervinara stanno indagando. Sul posto della tragedia, è stato rinvenuto uno specchietto retrovisore dell’autovettura, utile per le indagini. A questo elemento si aggiungono le immagini delle videocamere di sorveglianza dell’area. I video stanno passando al vaglio degli inquirenti che sperano di individuare al più presto il pirata che ha ucciso Patrizia Marro. Speriamo ancora che a chi ha compiuto il vile gesto di abbandonarla sull’asfalto, torni il senso di dignità che possa portarlo a costituirsi. Non servirà a cancellare la tragedia di ieri, ma restituirebbe un minimo di dignità. Proprio ora che è entrata in vigore la nuova legge sull’omicidio stradale, l’asfalto ha divorato un’altra vittima. La Pasqua è stata più triste per tutta la comunità irpina.

Leggi anche