Champions, mal di trasferta:l’Aris batte la Scandone

0
CEZ aris

I lupi non riescono ad ottenere una vittoria che sembrava ad un passo a pochi minuti dalla fine sull’Aris Salonicco

I lupi cadono ancora in trasferta, questa volta sul campo dell’Aris Salonicco. Partita giocata punto a punto tra i lupi ed i greci che nel finale hanno avuto la meglio sul team di coach Sacripanti.

1°Quarto: Ndiaye apre con un alley oop su assist di Rich. Squadre che si rincorrono con Benson, Wells e Weaver. Schiacciata di Ndiaye (4-6). Vasilopoulos insacca dall’arco ma Rich riporta subito avanti i lupi con 4 punti di fila. Ancora Vasilopoulos (9-10). Zerini fa 2/2 dalla lunetta e Vasilopoulos pareggia sul 12-12.

2° Quarto: Ortner segna con un alley oop servitogli da Wells. Ancora il lungo biancoverde prima di Bells e Peteway per il Salonicco (16-16). Ndiaye fa 1/2 dalla lunetta. Peteway e Bells provano a far scappare i greci ma Rich non ci sta e riporta i lupi sul -1. Vasilopoulos fa 2/2, Filloy dalla lunga distanza impatta sul 22-22. Bell dall’arco prima del mini break biancoverde di 5-0 a firma di Rich, Leunen( 1/2 dalla linea della carità) e Filloy. Si va all’intervallo coi lupi in vantaggio, 25-27.

3°Quarto: Leunen e Wells dalla lunga distanza non sbagliano (25-33). Bell sempre dall’arco tiene a galla i greci del Salonicco. Ndiaye prima di Morant. Sempre il lungo biancoverde schiaccia per il +7. Rich ancora per  i lupi. Bell sempre dall’arco (33-39). Athinaiou mette 4 punti di fila. Zerini mette la tripla e Weaver chiude il quarto sul 39-44.

4°Quarto: Wells e Vaughn fanno 1/2. Ndiaye schiaccia per il 40-47. Athinaiou mette la tripla. Ndiaye schiaccia ancora una volta (43-49). Peteway fa 1/2 e Ndiaye giganteggia ancora nella difesa greca. Bell da 3 e Vaughn riportano Salonicco sul -2 costringendo coach Sacripanti al Timeout. Rich mette subito un canestro dalla media. Vasilopoulos insacca  dall’arco per il -1. Rich finalizza un alleyoop con Scrubb (52-55). Vaughn conquista un gioco da 3  punti che porta i greci al pareggio. Vasilopoulos per il sorpasso e timeout ancora per Sacripanti. Ndiaye spreca dalla lunetta (57-56). Athinaiou per il +3 greco chiude il match sul 59-56.