domenica - 20 Settembre 2020

Coronavirus, ancora quattro casi in Provincia di Avellino. Ecco dove

Altri quattro casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Azienda Sanitaria Locale due sono di Avellino ed altri due a...
More

    Chiusano: sui Picentini arrampicate e ponte Tibetano

    Ultime Notizie

    Coronavirus, ancora quattro casi in Provincia di Avellino. Ecco dove

    Altri quattro casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Azienda Sanitaria Locale due sono di Avellino ed altri due a...

    Calitri, furto cavi elettrici ladri in fuga all’arrivo dei Carabinieri

    Sono stati messi in fuga dai Carabinieri di Calitri i ladri di cavi elettrici che erano all'opera questa notte nel comune altirpino Calitri - I...

    Avellino, ai domiciliari scoperto in possesso di stupefacenti

    AVELLINO – AI DOMICILIARI, SORPRESO DAI CARABINIERI IN POSSESSO DI STUPEFACENTI: 43ENNE IN CARCERE La lotta senza quartiere allo spaccio in Irpinia da parte dei...

    Calcio dilettantistico, nasce l’Asd Bagnoli Irpino Calcio 2020

    Dopo anni di fermo ritorna nel calcio dilettantistico anche Bagnoli Irpino con una nuova società ed un nuovo presidente In un anno così difficile come...

    Chiusano San Domenico, il Comune si prepara all’avvio dei lavori per il turismo sui Picentini. La Vedetta Giardafuoco diventerà la nuova Casa della Montagna 

    - Advertisement -

    L’investimento di 200 mila euro in collaborazione con l’Ente Parco e le Guardie Alpine Italiane

    Lo scopo di questo progetto è quello di ricreare un villaggio per tutta la famiglia, in una montagna incontaminata.

    Chiusano è  “Montagna”. Così,con questa massima, Carmine De Angelis, docente presso l’Università degli Studi Di Roma Foro Italico, attuale sindaco di Chiusano Di San Domenico, ha inaugurato  i nuovi lavori relativi al percorso montano e alla riqualificazione della Vedetta Giardafuoco in Casa Montagna, finanziati dal Psr e denominati “Tuoro Extreme”, che inizieranno a breve.

    Intanto, inserita sul prossimo bilancio è stata prevista la realizzazione, in collaborazione con Guide Alpine Italiane, di un complesso di percorsi attrezzati per sport estremi.

    Saranno realizzati una via ferrata, un ponte tibetano di circa 400 metri lineari; siti di arrampicate tra cui uno lungo il versante del Monte Vena del Muli per circa 150 metri; un’arrampicata nei pressi del centro abitato con circa 30 vie monotiro e un percorso di cavità carsiche per escursioni, che permettono anche a speleologi di studiarne l’origine e l’evoluzione.

    Il sindaco di Chiusano San Domenico, De Angelis anticipa così, con questo elenco di novità i nuovi lavori che saranno realizzati a breve. Per creare una rete, e così successivamente riuscire a  valorizzare le eccellenze di un territorio che possiede tutte le potenzialità per sviluppare un turismo a misura d’uomo.

    Il progetto Tuoro extreme – Ente parco Monti Picentini e Comune di Chiusano di S.D è stato realizzato con una  Convenzione unica ed esclusiva nell’anno 2017 come accordo quadro e relativo alla valorizzazione del monte Tuoro come uno spazio di sport estremi.

    Progetto Finanziato sul Psr 2014/20 ed è stato potenziato con un  avanzo di amministrazione.

    Latest Posts

    Coronavirus, ancora quattro casi in Provincia di Avellino. Ecco dove

    Altri quattro casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Azienda Sanitaria Locale due sono di Avellino ed altri due a...

    Calitri, furto cavi elettrici ladri in fuga all’arrivo dei Carabinieri

    Sono stati messi in fuga dai Carabinieri di Calitri i ladri di cavi elettrici che erano all'opera questa notte nel comune altirpino Calitri - I...

    Avellino, ai domiciliari scoperto in possesso di stupefacenti

    AVELLINO – AI DOMICILIARI, SORPRESO DAI CARABINIERI IN POSSESSO DI STUPEFACENTI: 43ENNE IN CARCERE La lotta senza quartiere allo spaccio in Irpinia da parte dei...

    Calcio dilettantistico, nasce l’Asd Bagnoli Irpino Calcio 2020

    Dopo anni di fermo ritorna nel calcio dilettantistico anche Bagnoli Irpino con una nuova società ed un nuovo presidente In un anno così difficile come...