Cimarosa, il Conservatorio di Avellino si prepara alla Fase 2



0
cimarosa
Professore Lucio Matarazzo durante una lezione online

DIDATTICA DISTANZA SU HANGOUTS MEET SUPERATI I 2.800 COLLEGAMENTI E SI VALUTA LA POSSIBILITÀ DI FAR SOSTENERE GLI ESAMI ONLINE AL CIMAROSA DI AVELLINO

Avellino, venerdì 24 aprile 2020 – Il Conservatorio “Domenico Cimarosa”, presieduto da Luca Cipriano e diretto da Carmelo Columbro, si prepara alla fase 2. Il Direttore e il Consiglio Accademico stanno valutando la possibilità di far sostenere gli esami online, mentre si attendono le disposizioni governative per il post lokdown.

Intanto le attività didattiche procedono a distanza. Lo scorso 16 marzo, con decreto del Direttore Carmelo Columbro, è stata attivata la formazione in e-learning sulla piattaforma Hangouts Meet, consentendo agli alunni iscritti al Conservatorio “Cimarosa” di poter continuare gli studi.cimarosa, avellino

In oltre un mese, attraverso l’utilizzo della piattaforma VoIP di Google, che consente una comunicazione audiovideo con sistema real-time sono stati registrati dal Conservatorio oltre 2.800 collegamenti, unicast e multicast, che hanno consentito per molte discipline e per molti docenti di portare avanti la programmazione didattica e le esercitazioni.

Riunioni online anche per il Consiglio d’Amministrazione ed il Consiglio Accademico, oltre all’attivazione dello smart working per tutti gli uffici amministrativi.

Ora, all’Università della Musica di via Cirumvallazione, si pensa alla fase 2. Il Direttore e il Consiglio Accademico stanno valutando la possibilità di far sostenere agli studenti del Conservatorio gli esami online. Si tratta di circa trecento prove, che dovrebbero svolgersi nel periodo a cavallo tra la metà dei mesi di maggio e giugno. Mentre si attendono le disposizioni governative per definire il post lockdown.

Continua su Avellino Zon

Leggi anche