Città, interventi di riqualificazione a C.so Vittorio Emanuele e Piazza Libertà

0
piazza libertà

Corso Vittorio Emanuele e sistemazione strade intorno a Piazza Libertà: l’Amministrazione accelera per gli interventi di riqualificazione

Rendere più funzionale e fruibile il “salotto buono” della Città di Avellino. Questo il senso dell’intervento di riqualificazione dell’arredo urbano di Corso Vittorio Emanuele per il quale i Settori Lavori Pubblici e Urbanistica hanno redatto un progetto preliminare che si propone la valorizzazione del percorso storico, interamente pedonale, fino a Piazza Libertà. L’intervento, dell’importo complessivo di Euro 400mila ed inserito nel programma triennale delle Opere Pubbliche 2016/2018, sarà finanziato interamente con i fondi residui del PIU Europa attraverso un nuovo accordo di programma tra Comune e Regione Campania. L’intento dell’Amministrazione comunale è di delocalizzare i gazebo e gli attuali arredi del salotto buono di Avellino in altre zone della città di proprietà pubblica per un loro riutilizzo funzionale e per dare seguito a richieste già pervenute da parte di associazioni e gruppi di cittadini.

Avellino

Quindi di dare una nuova visione del lungo asse pedonale di Corso Vittorio Emanuele con la creazione di aree di sosta e di aggregazione caratterizzate da panchine ed arredi di qualità in linea con Piazza Libertà, valorizzando al contempo il percorso storico Viale Italia – Corso Vittorio Emanuele – Via Nappi attraverso la piantumazione di nuove essenze arboree per creare zone d’ombra e per dare continuità con Viale Italia.
La Giunta comunale ha inoltre approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per l’intervento di “sistemazione del tessuto viario di connessione a Piazza Libertà”.
Il tema progettuale di fondo è il recupero delle strade di accesso a Piazza Libertà (quindi di via Generale Cascino, di Via Matteotti e via De Sanctis, di via Due Principati), per
concorrere alla valorizzazione di questo spazio urbano e di tutta l’area circostante. Il riammagliamento delle strade al contorno di Piazza Libertà consentirà una nuova prospettiva scenografica, che ergerà la principale agorà di Avellino a nuovo “nucleo della vita cittadina”.

I principali obiettivi da parte dell’Amministrazione comunale per l’intervento in questione possono essere così sintetizzati:
– incremento sensibile delle dotazioni di standard, della fruibilità degli spazi pubblici e di aree di aggregazione con un particolare rimando all’approfondimento delle questioni inerenti l’eliminazione e il superamento delle barriere architettoniche;
– rigenerazione e recupero di uno spazio pubblico che verrà riqualificato e restituito ai cittadini, in una dimensione più sostenibile e “a misura di bambino”;
– valorizzare le strade al contorno di Piazza Libertà, attraverso la creazione di nuovi momenti di sosta e incontro per i cittadini.
L’intervento sarà finanziato interamente con risorse comunali erogate dalla Regione Campania a compensazione delle risorse dei progetti conformi al POR FESR, che si otterranno con la definizione in corso della rimodulazione del Programma PIU Europa -Città di Avellino.