Commercianti truffati: due donne denunciate dai Carabinieri

0
baiano

I Carabinieri delle Stazione di Montemarano e Torella dei Lombardi hanno portato alla luce due truffe messe a segno ai danni di commercianti della zona.

Le indagini dei Carabinieri hanno portato al deferimento all’Autorità Giudiziaria una donna di 27enne di origine romene e la sua complice di 35enne, entrambe residenti in provincia di Roma. Le due truffatrici, avevano contattato telefonicamente i commercianti di due ricevitorie, spacciandosi per operatrici di una nota azienda che opera nei settori del Gioco. Riuscivano a convincere i titolari che era necessario un intervento di controllo sui terminali. Nel corso delle verifiche si facevano accreditare su carte prepagate le somme di 1.900 euro e 2.000 euro, assicurando che le somme sarebbero state restituite al termine della verifica.

Commercianti truffati:

I due commercianti, oltre a non ricevere il proprio denaro, non riuscivano più a contattare le sedicenti operatrici. Solo a questo punto non aveva più alcun dubbio della truffa in cui erano incappati e non indugiavano a denunciare l’accaduto.
L’intervento tempestiva dei Carabinieri ha consentito l’identificazione delle due donne che sono state denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino perché ritenute responsabili del reato di “Truffa in concorso”.

Leggi anche:

NELLO ZAINO COCAINA, HASHISH E COLTELLO: STUDENTE FINISCE IN MANETTE