Comuni in comune, i vantaggi del progetto nell’estate irpina

0
comuni in comune

Grande successo per l’estate in irpinia grazie al progetto Comuni in comune che promuove e valorizza i territori irpini a costo zero

 Con le ultime manifestazioni si conclude l’estate irpina, come al solito ricca di suoni, colori, cultura e tradizioni. Estate caratterizzata, a partire da quest’anno, da una piacevole novità. Grazie al progetto “Comuni in comune” infatti, molte amministrazioni locali hanno potuto effettuare una promozione dei propri eventi in maniera più agevole, con l’aiuto professionale della Pixhart in fase di pianificazione e gestione, e soprattutto con un abbattimento dei costi di promozione dovuti alla formula stessa del progetto.

La presenza di poster nel Lazio per il concertone di Arbore a Pratola Serra è stata solo la punta di un iceberg che ha visto numerose altre manifestazioni promuoversi con profitto e grande efficacia, facendo leva su un turismo di prossimità che rappresenta ancora lo zoccolo duro della nostra realtà provinciale di settore.

Si calcola che il risparmio per i comuni irpini convenzionati al progetto, solo per questa estate, sia stato di alcune migliaia di euro. Soldi rimasti nelle casse comunali e pronti ad essere utilizzati per altri scopi.

Il risparmio è solo uno (forse il più evidente) dei vantaggi che comporta l’affiliazione al progetto, abbracciato finora da quasi quaranta realtà comunali irpine. Un numero destinato a crescere, considerato il grande entusiasmo che molti amministratori stanno dimostrando nei riguardi del progetto. Un dato che incoraggia, soprattutto perché dimostra l’affezione e la lungimiranza di molti Sindaci nei riguardi del territorio che sono stati chiamati ad amministrare.