Concerto Allevi: non facciamoci riconoscere!



0
allevi

Il compositore e pianista il 30 dicembre si esibirà al Corso Vittorio Emanuele insieme all’Orchestra del Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino

Capodanno ad Avellino con Giovanni Allevi. Il Concertone si farà però il 30 dicembre e all’avellinese medio questo proprio non piace. Succede nel capoluogo irpino, dove, secondo alcuni, sarà Capodanno esattamente 24 ore prima rispetto a tutte le altre città. La star è Giovanni Allevi che sarà accompagnato dall’Orchestra del Conservatorio Cimarosa.

Gli eventi che animeranno il salotto buono cittadino nella penultima notte del 2016 inizieranno con l’apertura dedicata all’esibizione di gruppi folkoristici di musica popolare irpina e campana. A chiudere la serata di eventi un dj set.

Inoltre sarà allestita (sempre lungo Corso Vittorio Emanuele) un’area degustativa in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier dove sarà possibile assaporare tante tipicità.

Ma l’avellinese deve criticare, deve dire la sua, anche quando sinceramente potrebbe risparmiarsela. Così dopo le critiche all’albero troppo sobrio e allestito troppo in ritardo rispetto alla spasmodica corsa al Natale e contro il tempo delle altre città, smentite poi dall’exploit al tg2, ora è la volta del concerto.

“Perchè anticiparlo di un giorno? – Solo da noi succedono queste cose! – Che senso ha farlo un giorno prima? Perchè proprio un pianista invece di Gigi D’Alessio ? (con tutto il rispetto per Gigi!)”. Queste le voci che girano in città.

Queste le voci di chi critica senza ragionare, senza pensare che forse anticipare di un giorno il concerto potrebbe rivelarsi una scelta azzeccata, concentrando in città gli abitanti e non solo, che il giorno dopo sarebbero comunque andati a ballare, mangiare e a divertirsi altrove, non certo per il Corso.

Queste le voci di chi critica l’artista, ritenendolo poco gioviale e poco adatto per un concerto di fine anno.

Allora mettiamo in chiaro una cosa: non è un concerto di Capodanno, viene un grande artista, indipendentemente dai gusti musicali e non si accettano altre chiacchiere.

Buon anno a tutti!

 

Leggi anche