domenica - 26 Settembre 2021
More

    Concluso a Lioni ‘Sprint – Benessere Giovani’, Gallo: “Soddisfatti, 300 ragazzi coinvolti”

    Ultime Notizie

    Concluso a Lioni ‘Sprint – Benessere Giovani’, Domenica Gallo, vicesindaco di Lioni: “Soddisfatti, 300 ragazzi coinvolti”

    LIONI – Stage e attività laboratoriali e sportive, i Comuni di Lioni e Teora, sette associazioni, due imprese e oltre 300 giovani dell’Alta Irpinia, di età compresa tra i 16 e i 35 anni, prevalentemente NEET, coinvolti in maniera diretta o indiretta. Sono questi i numeri del progetto Sprint, conclusosi nei giorni scorsi a Lioni e finanziato nell’ambito della misura regionale “Benessere Giovani”.

    - Advertisement -

    “Partendo a un’attenta indagine conoscitiva del disagio giovanile e dei bisogni presenti sul nostro territorio – dichiara la vicesindaco di Lioni Domenica Gallo -, il nostro obiettivo è stato fornire una formazione di tipo professionale e migliorare le opportunità di aggregazione giovanile utilizzando gli spazi pubblici a nostra disposizione, attraverso una rete di soggetti del terzo settore”.

    lioni
    il vicesindaco di Lioni Domenica Gallo

    Con Sprint sono stati realizzati laboratori esperienziali e di accompagnamento alla creazione di impresa e di lavoro autonomo, affiancati da attività di coworking e di elaborazione dei progetti innovativi per facilitare la costituzione di start up. Durante i corsi, inoltre, sono state spiegate le modalità di partecipazione al servizio civile universale, i vari livelli di progettazione europea, nazionale e regionale. Ha destato particolare interesse il seminario sulla stampa 3D e l’implementazione delle app, con approfondimenti sulla programmazione informatica. Infine, i ragazzi sono stati coinvolti in attività culturali e sportive, seguendo due filoni: l’integrazione sociale e la solidarietà, con la partecipazione di rifugiati e richiedenti asilo già inseriti presso strutture di accoglienza, ragazzi diversamente abili o con difficoltà di inserimento sociale. La fase finale ha visto, invece, la realizzazione degli stage presso le imprese partner del progetto, grazie ai quali i tirocinanti hanno potuto arricchire le proprie competenze tecniche e vivere una completa esperienza lavorativa.

    “Siamo molto soddisfatti del coinvolgimento attivo e diversificato generato da Sprint e dello scambio di informazioni e conoscenze avute tra i soggetti attuatori – aggiunge l’assessore alle Politiche giovanili – Oggi siamo ancora più consapevoli di quanto sia importante prolungare il percorso avviato con i ragazzi, offrendo loro una continuità del lavoro fatto e il prosieguo delle azioni già avviate, nell’ottica di un programma ancora più strutturato e condiviso”.

    “Vanno ringraziati – conclude Gallo – tutti i partecipanti, le associazioni, le imprese, i tutor e gli insegnanti, il Comune di Teora tra i partner del progetto, i funzionari del Comune di Lioni che ci hanno permesso di espletare al meglio le incombenze amministrative”.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts