Conferenza stampa in Caserma sull’operazione Ariete

0
ariete

Il Comandante Franco Di Pietro illustra i dettagli dell’operazione Ariete: misura cautelare per sei persone e altri 8 indagati

[ads1]

Stamane, presso il Comando provinciale dei Carabinieri di Avellino, il Comandante Franco Di Pietro ha illustrato i dettagli dell’operazione Ariete conseguita grazie al lavoro sinergico col Comando dei Carabinieri di Avella, indagini guidate dal Procuratore Capo  di Avellino Rosario Cantelmo.

Le operazioni riguardano episodi gravi ed efferati avvenuti tra il 2011 e il 2012 nella zona compresa tra Avella e Sperone.

Si è giunti ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Avellino nei confronti di sei persone (due di Napoli e quattro di Avellino): una in carcere, due agli arresti domiciliari e tre sottoposti ad obbligo di presentazione alla p.g.

Il gruppo operativo era composto da tre persone  e si avvaleva di altri undici soggetti  individuati che si alternavano nelle varie azioni delittuose.

Le indagini sono state sviluppate mediante attività investigativa tradizionale e con l’ausilio di attività tecniche, supportate da:

  • acquisizioni di immagini dai sistemi di videosorveglianza;
  • analisi dei tabulati del flusso telefonico;
  • pedinamenti e servizi di osservazione.

I reati vanno dalla rapina alla detenzione, porto illegale e ricettazione di armi e non si esludono ulteriori sviluppu sulle indagini.

[ads2]