Connect with us

Eventi

CONSERVATORIO: AL VIA IL CIMAROSA CORI FESTIVAL

Redazione Avellino.Zon

Published

on

cimarosa - conservatorio

DAL 30 NOVEMBRE AL 21 DICEMBRE LA PRIMA EDIZIONE DELLA RASSEGNA AL CONSERVATORIO CIMAROSA CHE VEDRA’ SUL PALCO DELL’AUDITORIUM LE MIGLIORI CORALI DELLA CAMPANIA

Avellino, mercoledì 27 novembre 2019 – “Cimarosa Cori Festival”, è questo il nome della rassegna organizzata dal Conservatorio “Domenico Cimarosa”, presieduto da Luca Cipriano e diretto da Carmelo Columbro, che vedrà dal 30 novembre al 21 dicembre alternarsi sul palcoscenico dell’Auditorium «Vitale» le migliori corali della Campania.

Alla sua prima edizione, da una idea del Presidente Luca Cipriano, il Festival porterà in scena nelle prossime quattro settimane ben cinque gruppi di cantori che accompagneranno gli spettatori fino al Natale: dagli Hirpini Cantores al Coro di Voci Bianche del Teatro San Carlo di Napoli, passando per la Corale Duomo, il Coro “Gesualdo” e il Coro Voci Bianche InCanto.cimarosa

Ad aprire la rassegna, sabato 30 novembre (ore20:30), saranno gli Hirpini Cantores, che porteranno in scena un concerto dal titolo “Verdi note… napoletane”. A dirigerli, in un viaggio tra la canzone napoletana contemporanea e le note di Giuseppe Verdi, sarà il Maestro Carmine D’Ambola, che ha collaborato come organista e pianista per più di un decennio con il Coro di Montevergine “Amici del Partenio” e ha curato, per dieci anni, la direzione artistica della Rassegna Corale “Maria e lo Spirito Santo” nella Basilica di Montevergine.

Venerdì 6 dicembre (ore 20:30), sarà la volta della Corale Duomo, diretta dal Maestro Carmine Santaniello. Nata nel 1980, la Corale ha svolto e svolge un’intensa attività concertistica affiancata all’animazione delle principali celebrazioni liturgiche della Cattedrale di Avellino. In occasione del Cimarosa Cori Festival eseguirà brani di Bach, Mozart ed una  elaborazione di Carmine Santaniello di “Fratello sole, sorella luna” di Riz Ortolani. Sul palco Romilda Festa (soprano), Rosanna Lombardi (mezzo soprano) e Maurizio Severino (piano).

Il programma della rassegna continuerà, poi, sabato 14 dicembre (ore 18:30). In quella data sul palco dell’Auditorium «Vitale» di piazza Castello, ad esibirsi sarà il Coro Voci Bianche InCanto del II Circolo Didattico di Avellino, diretto dal Maestro Dario Del Giudice. Nato nel 2015 quale fulcro di un progetto educativo di Istituto rivolto agli allievi delle scuole primarie di età compresa tra i 6 e 10 anni e che vanta una propria attività concertistica e di partecipazione a concorsi internazionali, il Coro Voci Bianche InCanto eseguirà brani natalizi: da Tu scendi dalle stelle ad Hallelujah (Cohen), passando per Bianco Natale e Adeste fideles.

Mercoledì 18 dicembre (ore 18:30), sarà la volta del Coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo di Napoli, diretto dal Maestro Stefania Rinaldi. Accompagnato da Luigi Del Prete (pianoforte), il Coro, nato nel marzo del 2004 quale fulcro di un progetto educativo rivolto alle generazioni più giovani, si esibirà in una esecuzione musicale dal titolo “Fantasie d’Opera e melodie natalizie”.

A chiudere questa prima edizione del Cimarosa Cori Festival, sarà il Coro “Gesualdo”, in scena sabato 21 dicembre (ore 20:30) con “Cantate Domino”. Diretto dal Maestro Cinzia Camillo, con la partecipazione del Maestro Luis di Gennaro (pianoforte) ed il coordinamento artistico di Sergio D’Onofrio, il Coro “Gesualdo” si esibirà in un concerto il cui tema dominante è un canto di gioia e ringraziamento per tutto ciò che rappresenta la vita, dagli elementi fisici, come la luce, la terra, l’acqua.

«Siamo lieti di presentare questa prima edizione del Cimarosa Cori Festival, che ci accompagnerà in queste quattro settimanedichiarano il presidente Luca Cipriano e il direttore Carmelo Columbro -. Con questa rassegna abbiamo voluto dare spazio alle migliori espressioni delle corali della Campania, regalando alla città di Avellino cinque concerti e un viaggio musicale che ci accompagnerà fino al Santo Natale».

Avellino Zon - L'Irpinia a chiare lettere Un giornale che nasce dalla voglia di raccontare questa provincia con occhi diversi, utilizzando tutti i mezzi a propria disposizione. Cosa importante le idee.

Advertisement

Facebook

ZON.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Salerno n° 15/2015 del 21 dicembre 2015 Associazione Culturale Zerottonove - Via G. Nicotera, 36 - 84081 BARONISSI (SA) - CF. 95139060651 – P.I. 05386660657 www.zon.it - contatti@zon.it