venerdì - 18 Settembre 2020

Coronavirus, altri tre casi di positività in Provincia. Ecco dove

Continuano a salire i casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, due ancora nel capoluogo Avellino ed uno a Sperone L'Azienda Sanitaria Locale...
More

    Daniele Cinelli: «Il mio sogno era tornare qui perché l’Avellino è speciale»

    Ultime Notizie

    Coronavirus, altri tre casi di positività in Provincia. Ecco dove

    Continuano a salire i casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, due ancora nel capoluogo Avellino ed uno a Sperone L'Azienda Sanitaria Locale...

    Avellino, Controlli da parte dei Carabinieri Forestali provinciali

    Ecco il risultato dei controlli effettuati da parte dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino su tutto il territorio della Provincia Prosegue l’azione dei Carabinieri...

    Avellino, 19enne arrestato per detenzione e coltivazione stupefacenti

    È stato denunciato dai Carabinieri di Avellino un giovane del posto per detenzione di 25 grammi di hashish e marijuana, con anche una pianta...

    Caposele, tenta di truffare un anziano alla guida dell’Apecar denunciato

    È stato denunciato dai Carabinieri un 25enne che ha tentato di truffare un anziano di Caposele mentre era alla guida di un'Apecar, fingendo un...

    «Sono molto felice e non lo nascondo, però nello stesso tempo c’è la responsabilità di dover fare qualcosa di importante». Ecco le parole di Daniele Cinelli

    Stamattina, presso la sala stampa «Angelo Scalpati» dello stadio «Partenio-Lombardi», sono stati presentati il nuovo allenatore Giovanni Bucaro e il suo vice Daniele Cinelli.

    - Advertisement -

    Quest’ultimo ha un passato in biancoverde da calciatore, compagno proprio di Bucaro nelle sue stagioni in Irpinia. Con la maglia dei Lupi, l’ex mediano ciociaro ha vinto il campionato 2002-2003 e quello 2004-2005.Giovanni Bucaro-Daniele Cinelli

    Queste le sue parole: «Sapete perfettamente che cosa significa per me tornare ad Avellino. Sono arrivato che ero un ragazzo e sono andato via che ero un uomo. Il mio sogno era tornare da allenatore, in questo caso per dare una mano a mister Giovanni Bucaro; sono a sua completa disposizione, nel momento in cui mi ha chiamato è scoccato un qualcosa che non sentivo da tantissimi anni, quindi per me è motivo d’orgoglio.

    Sono molto felice e non lo nascondo – ha concluso un emozionato Daniele Cinelli – però nello stesso tempo c’è la responsabilità di dover fare qualcosa di importante perché l’Avellino è speciale. C’è una motivazione talmente grande che va al di là di qualsiasi cosa, che è quella di portare questa piazza dove merita».

    Latest Posts

    Coronavirus, altri tre casi di positività in Provincia. Ecco dove

    Continuano a salire i casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, due ancora nel capoluogo Avellino ed uno a Sperone L'Azienda Sanitaria Locale...

    Avellino, Controlli da parte dei Carabinieri Forestali provinciali

    Ecco il risultato dei controlli effettuati da parte dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino su tutto il territorio della Provincia Prosegue l’azione dei Carabinieri...

    Avellino, 19enne arrestato per detenzione e coltivazione stupefacenti

    È stato denunciato dai Carabinieri di Avellino un giovane del posto per detenzione di 25 grammi di hashish e marijuana, con anche una pianta...

    Caposele, tenta di truffare un anziano alla guida dell’Apecar denunciato

    È stato denunciato dai Carabinieri un 25enne che ha tentato di truffare un anziano di Caposele mentre era alla guida di un'Apecar, fingendo un...