giovedì - 3 Dicembre 2020

LUCA ABETE COMPIE 10 ANNI…DI SELFIE!

One Photo One Day  è un esperimento di comunicazione fotografica nato il 1 dicembre  2010, ideato dal noto inviato di Striscia la Notizia Luca...
More

    De Luca: “Probabile che scuole non riapriranno il 24”

    Ultime Notizie

    LUCA ABETE COMPIE 10 ANNI…DI SELFIE!

    One Photo One Day  è un esperimento di comunicazione fotografica nato il 1 dicembre  2010, ideato dal noto inviato di Striscia la Notizia Luca...

    Irpinia, 6 deceduti per Covid nelle ultime ore

    In Irpinia nelle ultime ore 6 persone positive al Covid-19, 5 uomini e una donna, non ce l'hanno fatta. Quattro di loro erano ricoverati...

    Coronavirus, altri 109 nuovi casi di positività in provincia. Ecco dove

    Ancora altri casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino oggi altri 109 nuovi contagiati L'Azienda Sanitaria Locale comunica...

    Sardine d’Irpinia, dopo 366 giorni: “Bentornati in mare aperto”

    “Benvenuti in mare aperto”. Era questo l’incipit del primo appello delle Sardine d'Irpinia per la mobilitazione di Avellino dello scorso primo dicembre che portò...

    In diretta facebook il Governatore De Luca commenta anche la zona rossa predisposta dal Governo: “Zona rosè, altro che zona rossa…”

    Senza sicurezza le scuole non riapriranno. Ciò emerge dalla diretta del Governatore Vincenzo De Luca.

    - Advertisement -

    Per il 24 novembre, formalmente, sarebbe prevista la riapertura delle scuole dell’infanzia ed elementari(nonostante alcuni Sindaci campani stiano predisponendo ordinanze per far sì che restino chiuse) ma non è detto che ciò accada. Il Governatore è stato abbastanza chiaro nel pomeriggio: “La data del 24 novembre era una previsione, ma noi non apriremo nulla se non avremo la sicurezza dal punto di vista epidemiologico. Quindi, non anticipo nulla, ma è possibile, forse probabile che non si apra quando abbiamo previsto di aprire. I genitori sono molto preoccupati. Noi abbiamo scelto la linea di tutela della vita dei bambini, delle loro famiglie, dei loro compagni di classe e manterremo una linea di rigore“.

    SE QUESTA SI PUO’ CHIAMARE ZONA ROSSA

    Col suo solito fare tra il serio e il faceto, De Luca dice la sua sulla zona rossa che da domenica è attiva in tutta la Campania. “Hanno istituito la zona rossa, ma a parte qualche chiusura di negozi, qualcuno in Italia può dire seriamente che qui abbiamo la zona rossa? Diciamo che in Campania abbiamo istituito la zona rosé, fiorin fiorello, l’amore è bello vicino a te“.

    Secondo De Luca tanta gente è tornata a dormire la notte da quando la Campania è stata dichiarata zona rossa: “C’era gente che non dormiva più la notte se la Campania non diventava zona rossa. Dopo che siamo diventati zona rossa, tutti si sono rasserenati, è tornato l’azzurro nel cielo, i venti si sono placati, come per miracolo. C’è ancora qualche giapponese perduto nelle foreste, ma il grosso delle persone è soddisfatto”

    Leggi anche: Ariano Irpino, le richieste dei ristoratori al Comune

    Continua su Avellino Zon

    Latest Posts

    LUCA ABETE COMPIE 10 ANNI…DI SELFIE!

    One Photo One Day  è un esperimento di comunicazione fotografica nato il 1 dicembre  2010, ideato dal noto inviato di Striscia la Notizia Luca...

    Irpinia, 6 deceduti per Covid nelle ultime ore

    In Irpinia nelle ultime ore 6 persone positive al Covid-19, 5 uomini e una donna, non ce l'hanno fatta. Quattro di loro erano ricoverati...

    Coronavirus, altri 109 nuovi casi di positività in provincia. Ecco dove

    Ancora altri casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino oggi altri 109 nuovi contagiati L'Azienda Sanitaria Locale comunica...

    Sardine d’Irpinia, dopo 366 giorni: “Bentornati in mare aperto”

    “Benvenuti in mare aperto”. Era questo l’incipit del primo appello delle Sardine d'Irpinia per la mobilitazione di Avellino dello scorso primo dicembre che portò...