De Micheli: “Cambio di passo dell’economia campana”



0

Ospite del dibattito “Una terra…Il sogno” tenutosi oggi a Grottaminarda, è intervenuta anche il Ministro per le Infrastrutture e i Trasporti Paola De Micheli

Era la grande ospite della giornata. Il Ministro per le Infrastrutture e i Trasporti, Paola De Micheli. Arrivata nel pomeriggio a Grottaminarda, ha visitato il cantiere della Lioni-Grottaminara, insieme al Presidente della Regione De Luca. Poi l’arrivo al Campo Sportivo di Grottaminarda dove si teneva l’incontro.

Donna decisa ed intraprendente, come lo è stata anche durante il suo intervento.

“Io concordo con il fatto che questo paese abbia molti problemi di norme ma questo Governo vuole esserci e vuole starci. Sono stata definita un’iper sviluppista. Non so se pensavano di offendermi con questo aggettivo, io invece penso che per una persona come me che deve portare questo grande peso sulle spalle è decisamente un complimento. Spero che questo aggettivo diventi un fatto dimostrabile con i numeri.”

DEVE ESSERE LO STATO AD OCCUPARSI DELL’ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE, TUTTI DEVONO AVERE LE STESSE CHANCES

Poi, il Ministro si è soffermata sull’importanza delle Grandi Opere, che hanno il compito di eliminare le disuguaglianze :

“Deve essere lo Stato ad occuparsi dell’articolo 3 della Costituzione, di dare a tutti le stesse possibilità, anche se nascono in posti sperduti. E allora ci vuole la strada, ci vogliono le ferrovie. Per fare le infastrutture ci vuole spirito di volontà. Io ho ereditato opere mai partite perchè non si aveva il coraggio di andare sui territori e dire adesso si fa. Sulle grandi opere abbiamo grandi players, ma siamo rimasti indietro sulle piccole e medie. Questo ci blocca”.

In chiusura abbiamo intercettato la De Micheli all’uscita che ha chiosato sul come la Campania abbia mosso dei passi significativi in campo economico negli ultimi tempi:

“C’è stato un cambio di passo dell’economia campana negli ultimi anni, deve essere ancora più accentuato. Penso che ci siano le condizioni per farlo, economiche, finanziarie e di rapporto col Governo che oggi rappresento per continuare con questo cambio di passo che tanto bene sta facendo anche alla regione Campania”.

Per lei anche un mazzo di fiori come omaggio da parte del paese di Grottamianrda.

 

Leggi anche : https://avellino.zon.it/grottaminarda-il-sindaco-cobino-oggi-giornata-storica/

Leggi anche