Avellino Calcio, De Vena: «Segno sempre io perché ci credo»

0
De Vena

«Prima di tutto scendo in campo per aiutare i miei compagni di squadra, poi il gol è una conseguenza» ha dichiarato il bomber biancoverde Alessandro De Vena

Il bomber biancoverde Alessandro De Vena, a fine gara, ha rilasciato alcune dichiarazioni in sala stampa. Con il gol siglato contro il Bari, l’attaccante dei Lupi ha firmato il suo ventiduesimo centro stagionale (questo lo score: 20 gol in campionato, 1 nello spareggio e 1 oggi).

Queste le sue parole: «Per quanto riguarda il mio futuro, bisogna prima finire la Poule Scudetto (mercoledì l’Avellino affronterà in trasferta il Picerno, ndr) e poi si dovrà vedere e metterci d’accordo se continuare oppure no, ma ancora non ne abbiamo parlato comunque».De Vena

Sulla gara odierna contro i Galletti: «Anche oggi abbiamo dimostrato di essere una vera squadra, ci conosciamo bene e lavoriamo per dare il meglio di noi. Perché segno sempre io? Perché ci credo, c’è tanto lavoro anche in settimana, mi impegno abbastanza. Prima di tutto scendo in campo per aiutare i miei compagni di squadra, poi il gol è una conseguenza».

Leggi qui le pagelle dei giocatori biancoverdi (De Vena – 7: fa a sportellate con i difensori avversari, gli arrivano poche occasioni in area e Mattera non gli dà tregua, così va spesso a prendersi la palla a centrocampo. Al 10º della ripresa lascia partire un rasoterra, ma il suo sinistro non centra lo specchio della porta e termina sul fondo. Dopo due minuti gonfia la rete, segnando così il suo ventiduesimo centro stagionale).