sabato - 11 Luglio 2020

Avellino, arrestato 43enne pregiudicato

Avellino: La Polizia di Stato  da esecuzione alla misura detentiva a carico di un 43enne pregiudicato per reati contro il patrimonio ed in materia...
More

    Dell’Anno: «Esigo un progetto serio, che in sette anni ci faccia puntare alla Serie A»

    Ultime Notizie

    Avellino, arrestato 43enne pregiudicato

    Avellino: La Polizia di Stato  da esecuzione alla misura detentiva a carico di un 43enne pregiudicato per reati contro il patrimonio ed in materia...

    Irpinia, salviamo l’Area del “Greco di Tufo” in nome dell’intera Provincia

    Riceviamo e pubblichiamo l'appello del coordinamento “No al biodigestore, Si al Greco di Tufo” per salvaguardare l'area del pregiatissimo vino d'Irpinia Irpinia - Quella  del...

    Avellino, due arresti, due denunce e quattro segnalazioni per droga

    AVELLINO E HINTERLAND - SERVIZIO DI CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO: 2 ARRESTI, 2 DENUNCE E 4 SEGNALAZIONI PER DROGA Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri...

    Irpinia, calo del 21% per il fatturato delle imprese

    A seguito del lockdown come prevedibile si registra un calo anche per il fatturato delle imprese irpine nel primo semestre dell'anno: - 21%  Il fatturato...

    Lo storico riferimento dei tifosi biancoverdi ha analizzato la sentenza, parlando anche degli scenari futuri della società. Ecco le parole di Dell’Anno

    Mario Dell’Anno, ex capo ultras della Curva Sud e presidente dell’associazione «Per la Storia», è intervenuto ai microfoni di Sport Channel 214.

    - Advertisement -

    Queste le sue dichiarazioni: «Sono ancora incredulo per questa sentenza, non meritavamo di stare in un’aula di tribunale dopo aver raggiunto la salvezza sul campo, credo che non sia mai successo nella storia del calcio che una squadra non sia riuscita a iscriversi per una fideiussione, però è accaduto e ne prendiamo atto.

    Non voglio proprio credere che si sia trattato di un fallimento pilotato, anche se in giro sento giuste riflessioni sui tempi sbagliati delle polizze e del ricorso. Tuttavia, i colpevoli siamo tutti, dai tifosi al presidente; ormai è inutile infierire sul cadavere, non serve a nulla. Comunque sono fiducioso, spero che uscirà una sentenza favorevole del TAR del Lazio, se non sarà così bisogna ripartire a bocce ferme e questa volta anche noi tifosi, soprattutto quelli dell’associazione, possiamo decidere a chi dare la possibilità di far ripartire l’U.S. Avellino, quindi non spetta solo al sindaco, con tutto il rispetto per Vincenzo Ciampi».Mario Dell'Anno

    Mario Dell’Anno, che nel 2013 aveva anche acquistato il logo dell’U.S. Avellino 1912, si è poi soffermato sugli scenari futuri in caso di ripartenza dalle categorie inferiori: «Personalmente esigo un progetto serio, ovvero ripartire dalla D, cominciare con un buon settore giovanile e una grande prima squadra, in modo che, al massimo a sette anni dalla partenza, si possa puntare alla Serie A.

    Comunque sono ottimista, credo che l’avvocato Lentini ci tolga da questa brutta situazione, è un ottimo legale, quindi se non ci riesce lui vuol dire che non può farlo nessuno».

    Latest Posts

    Avellino, arrestato 43enne pregiudicato

    Avellino: La Polizia di Stato  da esecuzione alla misura detentiva a carico di un 43enne pregiudicato per reati contro il patrimonio ed in materia...

    Irpinia, salviamo l’Area del “Greco di Tufo” in nome dell’intera Provincia

    Riceviamo e pubblichiamo l'appello del coordinamento “No al biodigestore, Si al Greco di Tufo” per salvaguardare l'area del pregiatissimo vino d'Irpinia Irpinia - Quella  del...

    Avellino, due arresti, due denunce e quattro segnalazioni per droga

    AVELLINO E HINTERLAND - SERVIZIO DI CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO: 2 ARRESTI, 2 DENUNCE E 4 SEGNALAZIONI PER DROGA Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri...

    Irpinia, calo del 21% per il fatturato delle imprese

    A seguito del lockdown come prevedibile si registra un calo anche per il fatturato delle imprese irpine nel primo semestre dell'anno: - 21%  Il fatturato...