Diego Tornatore: «Sono irpino, ma non guarderò in faccia a nessuno»

0
Diego Tornatore

Originario di Mirabella Eclano, ma cresciuto ad Aiello del Sabato, il bomber biancorosso non ha mai affrontato l’Avellino. Ecco le parole di Diego Tornatore

L’attaccante Diego Tornatore, punta centrale dell’SFF Atletico, prossimo avversario dei Lupi, domenica affronterà per la prima volta la squadra della sua terra.

Irpino di Mirabella Eclano, ma cresciuto ad Aiello del Sabato, il 34enne centravanti biancorosso, finora, ha segnato tre reti.

Queste le sue parole ai microfoni di Sport Channel 214: «Nella mia carriera non ho mai avuto l’onore di giocare contro l’Avellino, neanche a livello giovanile.Diego Tornatore

È molto particolare questa partita, ma non guarderò in faccia a nessuno, quindi si va in campo per la vittoria, soprattutto perché in casa possiamo fare bene; infatti, con il nostro calcio, possiamo mettere in difficoltà praticamente tutti.

Vedere l’Avellino in Serie D è insolito – ha aggiunto il bomber Diego Tornatore – I Lupi hanno giocatori di spessore e possono contare sul dodicesimo uomo in campo, che è il pubblico, sia in casa che in trasferta, e in queste categorie è difficile trovarlo; quindi, essere un calciatore biancoverde porta una grossa responsabilità, ma gli stimoli sono raddoppiati».