Elezioni, in Irpinia il M5stelle girerà a bordo di un fuoristrada da rally

0
Elezioni

Elezioni, parte la campagna elettorale per il M5stelle, Irpinia in fuoristrada… saremo da tutti

Elezioni– In Irpinia il Movimento Cinque Stelle ha dato inizio ufficialmente alla campagna elettorale per le elezioni politiche del 2018.

Nella sala del Circolo della Stampa di Avellino, dove oltre a numerosi giornalisti sono giunti anche molti attivisti M5S provenienti dai diversi comuni irpini e sanniti, Carlo Sibilia, deputato uscente (candidato nel listino proporzionale Camera Avellino-Benevento), ha presentato Ugo Grassi, candidato al Collegio Uninominale Senato (Avellino-Benevento), Michele Gubitosa, candidato al Collegio Uninominale Camera (Avellino-Bassa Irpinia), Generoso Maraia, detto Gigi, candidato al Collegio Uninominale Camera (Alta Irpinia-Ariano. Assenti Maria Pallini (Proporzionale Avellino-Benevento) e Mirella De Benedictis (Proporzionale Avellino-Benevento), la prima per motivi di salute l’altra per esigenze lavorative.

Elezioni
Candidati M5stelle

Il primo a prendere la parola è stato Ugo Grassi, ordinario di Diritto Civile. “Ho compiuto questo passo perché sono convinto che solo il Movimento 5 Stelle possa davvero salvare il Paese”, dice Grassi. “Siamo in una fase matura del Movimento e dopo le denunce siamo pronti a fornire le proposte”, spiega invece Maraia che prosegue: “Siamo arrivati a questo punto perché conosciamo bene i problemi e sappiamo come risolverli”. Michele Gubitosa, imprenditore, non le manda di certo a dire: “La scelta è tra rinnovamento e vecchia politica. Occorre dare la possibilità a nuove persone di governare. Ribellarsi a questo sistema ormai decrepito e votare Cinque Stelle significa votare per se stessi”. Carlo Sibilia è ormai già in pieno clima di campagna elettorale. “Ci consumeremo le suole delle scarpe, vogliamo incontrare tutti, vogliamo spiegare a tutti il nostro progetto. Il nostro sogno è di andare oltre il 40 per cento per arrivare al Governo. Buona parte del programma elettorale del Movimento Cinque Stelle è fatto apposta per le aree interne della Campania, come Irpinia e Sannio. Reddito di cittadinanza e sostegno alle piccole e media imprese sono provvedimenti che contribuiranno a far rinascere le nostre aree. Come abbiamo dimostrato in questi ultimi cinque anni, noi siamo abituati a mantenere le promesse”.

La campagna elettorale del Movimento è stata ribattezzata “Rally Irpinia-Sannio“. I candidati, infatti, gireranno a bordo di un fuoristrada da rally che “affronterà anche le strade irpine e sannite più impervie e meno battute”, ribadisce Sibilia. “Saremo da tutti”. Il Rally partirà nei prossimi giorni: la prima tappa è prevista tra la Baronia e la Valle dell’Ufita.

Michele Gubitosa, 38 anni, imprenditore. È patron delle società di informatica Ireplace srl di Milano, Penta Service spa di Reggio Emilia, HS Company di Avellino, Setagroup di Roma e Sinergia di Benevento. E’ anche ex Presidente onorario dell’Avellino calcio.

I CANDIDATI

Gigi Maraia, laureato in filosofia alla Federico II di Napoli, è insegnante presso Istituti superiori di secondo grado.  Si occupa di progettazione e interventi per l’inclusione scolastica attraverso i finanziamenti europei. È molto attivo sul fronte della disabilità. Da tre anni è ritornato a lavorare in Irpinia dopo un’esperienza tra Trento ed il Veneto durata 10 anni. Referente del meetup arianese, ha collaborato con il Movimento Cinquestelle sui temi della sanità e del lavoro in provincia di Avellino.

 

Ugo Grassi, nato a Napoli il 13 ottobre 1964, è professore ordinario di Diritto Civile presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Parthenope.  Compiuti gli studi scientifici, si iscrive alla Facoltà di giurisprudenza di Napoli della Università “Federico II”, dove consegue la laurea il 21 marzo 1989 con voti 110 e lode. Dal gennaio del 2017 è Direttore del Dipartimento medesimo. È iscritto all’Albo degli Avvocati. È intervenuto, quale relatore, a convegni organizzati da Università e Consigli di Ordini Professionali. È autore di note a sentenza, articoli, contributi per commentari, nonché di cinque monografie.

 

Mirella De Benedictis nata a Boston (USA) il 28/02/1980 e residente a Pratola Serra. Diplomata in lingue e letterature straniere e laureata in Scienze Politiche ha approfondito il tema dei fondi europei ed i meccanismi di funzionamento seguendo vari corsi di aggiornamento. Ha svolto un’esperienza di tirocinio formativo in Irlanda presso un’azienda che si occupava di sviluppo del territorio tramite fondi comunitari e dove ha perfezionato il suo inglese. Ha collaborato negli anni con diverse associazioni locali supportandole nella preparazione di progetti soprattutto in ambito giovanile, sociale, ambientale e incentivi all’occupazione. Ha partecipato a diversi progetti europei soprattutto in ambito giovanile che l’hanno portata in giro per l’Europa. Nel 2015-16 ha collaborato con Piernicola Pedicini, portavoce del Movimento 5 Stelle eletto al Parlamento Europeo a Bruxelles, dove si è occupata essenzialmente di Fondi europei sia diretti che indiretti assistendo il Portavoce nelle attività parlamentari.  Attualmente è impiegata presso un’azienda locale e si occupa di relazioni pubbliche e attività di segreteria