Endurance, 13 e 14 luglio la I edizione del “Lago Laceno Trophy”



0
laceno

Per gli amanti dello sport a Cavallo sabato 13 e domenica 14 in programma la prima edizione del “Lago Laceno Trophy”

Continuano le manifestazioni sportive sull’Altopiano Laceno, nel territorio del Comune di Bagnoli Irpino, dopo il grande successo del III Trofeo Mtb arriva anche il turno per gli amanti dello sport a cavallo.

La manifestazione in programma  sabato 13 e domenica 14 è organizzata dal Centro Equestre Cavalieri di San Giorgio e fa parte della II Tappa del Campionato Regionale Endurance Campania.laceno

Una prima edizione sull’Altopiano Laceno che vedrà protagonisti soprattutto i cavalli, presenti nel territorio che ogni anno attirano sempre più turisti. Il territorio è predisposto per questo tipo di eventi sportivi, anche grazie all’ampio spazio dell’Altopiano.

Il Programma

Sabato 13 luglio

Ore 16:30 ci sarà l’apertura delle scuderie con l’arrivo dei fantini, poi alle 18:30 un workshop dal titolo: “Alimentazione e Sport: Cavallo e Cavaliere sulle lunghe distanze”, organizzato sempre dal Centro Equestre Cavalieri di San Giorgio.

Domenica 14 luglio

Sarà il giorno della gara con alle ore 7:00 l’apertura della manifestazione, delle iscrizioni dei cavalli che prenderanno parte alla gara e poi le visite veterinarie. Ore 7: 30 partenza categoria Cen B, ore 8:00 partenza categoria Cen A ed (:30 partenza categoria Debuttanti. Alle ore 16:30 è prevista la premiazione dei concorrenti delle categorie di giornata.laceno

PERCORSO

Il percorso è pianeggiante, con dislivelli dolci. Si estende su manto erboso,
terreno e fondo di montagna. L’asfalto, minimamente presente, si trova solo negli
attraversamenti stradali.
Programma Domenica 14
Ore 7.00 Apertura iscrizioni e inizio visite veterinarie
Ore 7.30 Briefing delle categorie e partenza CEN B
Ore 8.00 Partenza primo concorrente CEN A
Ore 8.30 Partenza primo concorrente DEBUTTANTI
Ore 12.30 Apertura area ristoro presso “Taverna Capozzi”
A fine manifestazione Premiazioni delle categorie di giornata
Pre-iscrizioni sul sito www.enduranceonline.com entro il 11 Luglio 2019
CEN B: € 70 CEN A: € 60 DEBUTTANTI: € 50
N.B. dal 30° cavallo iscritto, il comitato organizzatore si riserva di
poter ribassare il costo delle iscrizioni per tutti i binomi in gara.

PREMI LAGO LACENO TROPHY

Saranno premiati con coppe i primi 3 classificati di ogni categoria. Per il 1°
classificato categoria CEN B Monta dello stallone purosangue arabo MIAL.
Saranno premiate tutte le categorie fino al 10° classificato come previsto dal
Regolamento Gare di Endurance (aggiornato con le previsioni della Delibera
n.427 del 2019), art.7, paragrafo 7.1.

UFFICIALI DI GARA
Presidente di Giuria: Monia D’attanasio
Delegato Tecnico: Paolo Torlontano
Giudice: Sarita Paolini
Giudice: Paolo Torlontano
Segreteria: Silvia Imposimato
Commissione veterinaria:
• Presidente dott. Francesco Buono
• Componente dott.ssa Livia Guidi
• Componente dott. Angelo Pascale
Veterinario ai trattamenti: Commissione veterinaria
Maniscalco: a cura del C.O.
Cronometristi: FICR
Polizia Municipale: Comando di Polizia Municipale del comune di Bagnoli Irpino (AV)
Responsabile percorso: Carmine Cropano
Ambulanza: a cura del C.O.

Avvertenze: La manifestazione approvata e riconosciuta dalla FISE si svolgerà secondo le
norme vigenti (vedi Regolamento Endurance). I cavalli dovranno essere accompagnati dal
passaporto in regola con vaccinazioni, rinnovo annuale Coggins Test e tutti devono essere
registrati obbligatoriamente come NON DPA. I trattamenti veterinari sono a carico dei
cavalieri.

Il C.O. non si assume nessuna responsabilità per incidenti di qualsiasi natura che potrebbero verificarsi durante la manifestazione ai concorrenti, agli accompagnatori, ai cavalli, né per eventuali danni da questi procurati a terzi e cose. Il C.O. sentito il parere del Presidente di giuria di riserva di apporre eventuali modifiche al programma al fine di ottimizzare lo svolgimento della gara stessa e di preservare il benessere dei cavalli.

All’interno del cancello veterinario non sono ammesse più di 2 persone a cavallo. Il C.O.
non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni derivanti, per qualsiasi motivo, ai
cavalli, al personale di scuderia, ai terzi in genere ed a cose sia sui campi di gara che all’esterno degli stessi. Cavalli ed automezzi dovranno essere accompagnati dalla documentazione sanitaria richiesta dalle leggi vigenti.

Leggi anche