Eva Grimaldi e Imma Battaglia madrine dell’Abellinum Pride



0
abellinum pride

Saranno Eva Grimaldi e Imma Battaglia le madrine dell’Abellinum Pride 2019 promosso dall’associazione Apple Pie: l’amore merita LGBT +

Procedono i preparativi dell’Abellinum Pride che si terrà il prossimo 15 giugno ad Atripalda. L’associazione Apple Pie: l’amore merita LGBT+ ci ha svelato in anteprima i volti che accompagneranno la parata: saranno Eva Grimaldi e la compagna Imma Battaglia le madrine dell’edizione 2019 del pride irpino.

Due neospose d’eccezione in piazza per difendere i diritti della comunità lesbica, gay, bisessuale, transessuale (+). L’attrice e l’attivista per i diritti LGBT+ infatti, dopo una storia d’amore che procede ormai da nove anni, si uniranno civilmente il prossimo 19 maggio a Roma.

Era stata la stessa Grimaldi a fare coming out e presentare il loro amore in tv, durante una puntata dell’Isola dei Famosi 2017.

“Mi sento benedetta, miracolata di avere una donna così nella mia vita. Non avevo capito che era possibile dire la verità della propria vita. Non è stato semplice per me, io che sono figlia degli anni Ottanta dove era più facile apparire che essere“. – aveva successivamente confessato al settimanale Chi.

abellinum pride

Un gesto pieno di coraggio, una rivoluzione che parte da dentro ed esplode all’esterno. Un messaggio per chi non comprende, un messaggio per chi ha paura e ancora si nasconde, un messaggio alle istituzioni che tentano di sopperire le minoranze all’interno del nostro Paese: “Noi esistiamo“.

D’altronte il tema scelto per l’Abellinum Pride è “People Have the Power”, proprio con l’obiettivo di portare esempi e testimonianze di coloro i quali hanno avuto la forza e la tenacia di cambiare la loro vita e apportare così anche un cambiamento nel mondo.

L’associazione Apple Pie: l’amore merita LGBT+ si dice onorata di avere al proprio fianco Eva Grimaldi ed Imma Battaglia e pronta a scendere in strada per manifestare in favore dell’amore e dei diritti di ognun*.

Leggi anche