domenica - 9 Maggio 2021

Ariano, Franza riunisce il Comitato dei Sindaci

Il Sindaco di Ariano Irpino Enrico Franza riunisce il Comitato di Rappresentanza dei Sindaci per l’Ambito Territoriale dell’Asl Enrico Franza, il Sindaco di Ariano Irpino,...
More

    The Exploders Duo, un esempio per i giovani musicisti

    Ultime Notizie

    Un duo nato per caso e cresciuto nei sobborghi Irpini, i The Exploders Duo sono un esempio per i giovani che vogliono affermarsi nel mondo della musica

    [ads1] The Exploders Duo è un duetto nato il 20 dicembre 2012, composto da Gabriele Troisi e Daniele Carullo. I due si incontrano per la prima volta quando cominciano a suonare all’interno di una band chiamata TCT, Gabriele era la chitarra e la voce mentre Daniele fu chiamato come batterista sostitutivo. Dopo lo sciogliersi dei TCT ed un breve periodo di inattività, Gabriele e Davide decidono di rimettersi in gioco, riprendendo in mano gli strumenti e creando “The Exploders Duo”.

    - Advertisement -

    The exploders Duo è il frutto delle influenze musicali di Gabriele (derivanti dal Blues) e di Daniele (Rock-Punk), il risultato è una musica potente ed energica che trasmette The Exploders Duogrinta e vitalità a coloro che l’ascoltano.

    Il ” Duo Esplosivo” comincia a farsi conoscere nei sobborghi irpini come cover band dei White Stripes.

    The White stripes era un gruppo-duetto rock statunitense di Detroit, composto da Jack e Meg White (fratello e sorella) che suonavano rispettivamente chitarra e batteria. Nel 2011 dichiarano lo scioglimento. Il brano più celebre ( sfruttato anche dalla tifoseria italiana nei mondiali di calcio Germania 2006) è “Seven Nation Army”.

    La cover band degli Stripes, prende appunto, il proprio nome dalla prima canzone del primo album degli artisti coverizzati:Jimmy The Exploder“.

    A seguito di una lunga gavetta, e dopo aver suonato in numerosi locali di Avellino e provincia, il duetto riesce a guadagnarsi il proprio spazio tra le band emergenti in Irpinia, divenendo una “opening Act”; infatti il duo apre Jovine (cantante dei Novantanove Posse) nel 2014 al Playground di Solofra ed in seguito nel primo aprile 2015, allo Smav di SantaMaria a Vico, precedono il palco ai Ministri, davanti ad un pubblico di circa 600 persone.

    I due musicisti, inoltre, nel novembre 2014, vengono selezionati dalla rivista Rolling Stone Italia e da Dr. Martens Italy come vincitori del concorso “Ti Facciamo L’Ep”.

    I due artisti, vengono contattati da Rolling Stone Italia per suonare a Milano, questo gli permette di essere presenti nel numero di novembre della rivista.

    Dopo aver collaborato anche con il Campania Blues Festival , sempre nel 2015, The Exploders Duo apre Pino Scotto al Black House di Avellino.

    Nel loro Extended Play di 6 tracce, registrato e prodotto dal SAE Institute di Milano, ritroviamo una versione in chiave Blues di Come Together dei Beatles e altri pezzi inediti come Sparala Grossa e La Giacca di Carmen.

    The Eploders Duo comunica ai giovani di oggi, che con grinta ed energia si possono soddisfare le proprie ambizioni!

    [ads2]

    Latest Posts