Federico Curci presenta «Cairano», la proiezione alla Casina del Principe

0
Cairano- Federico Curci

«Cairano» è il documentario realizzato dal film maker solofrano Federico Curci: «Un viaggio fatto di storie, di vita vissuta, di incontri»

Con una popolazione che supera di poco i trecento abitanti, arroccato su di un’altura immediatamente riconoscibile per chi percorre la valle dell’Ofanto, Cairano è uno dei luoghi più rappresentativi dell’Irpinia d’Oriente. Custodisce, infatti, le due anime dell’entroterra: la prima, quella ancestrale, fatta di riti, rughe e pietre levigate dal tempo; e la seconda, che punta invece alla riscoperta, per decelerare o quantomeno invertire la rotta dello spopolamento, attraverso la promozione culturale e la diffusione di un nuovo gusto turistico.irpinia - Cairano- Federico Curci

Lo sa bene Federico Curci, il film maker originario di Solofra che, dopo «Prossima Fermata» (leggi qui), ha scelto proprio questo borgo come protagonista del suo ultimo  progetto cinematografico. L’opera verrà presentata alla Casina del Principe, ad Avellino, il 20 ottobre alle ore 18.00.Cairano- Federico Curci

«Realizzare un documentario – ci dice Curci – rappresenta un viaggio fatto di storie, di vita vissuta, di incontri. Un documentario su Cairano non può essere completo, la bellezza è infinita, come lo è questo magnifico borgo. Quest’opera ha solo la pretesa di aver voluto salvare delle realtà, e metterle in video; storie che sarebbero andate perse e che invece, adesso, sono lì ad aspettare di essere raccontate davanti a un pubblico».