martedì - 27 Settembre 2022
More

    FI, Rotondi: “mi hanno rubato documenti riservati, libretti di assegni e passaporto”

    Ultime Notizie

    FI, Rotondi : in tarda serata “furto selettivo in auto, trafugato di passaporto, di documenti riservati e di  libretti di assegni” 

    FI, Gianfranco Rotondi in serata annuncia di essere stato vittima di un furto. (fonte Tv7 Avellino) -Roma, 14 nov.

    - Advertisement -

    “Un’ora fa sono stato vittima di un
    curioso episodio che ho subito denunciato: sotto casa mia sono state
    prelevate dalla mia auto due borse contenenti documenti, libretti di
    assegni, passaporto diplomatico e documenti riservati relativi alla
    mia attività politica”.

    Così Gianfranco Rotondi presidente fondazione
    Dc e vicepresidente del gruppo di Fi alla Camera.
    La presenza di telecamere puntate sul luogo dell’episodio mi rende
    fiducioso sulla possibilità di individuare i responsabili -aggiunge
    Rotondi – . Tenderei ad escludere il collegamento con un episodio di
    intimidazione di cui ero stato vittima il giorno precedente, e di cui
    avevo già informato il Capo della polizia“.

    Gianfranco Rotondi è nato il 25 luglio del 1960 ad Avellino ed è un politico e giornalista italiano.

    Tra l’8 maggio del 2008 ed il 16 novembre del 2011 è stato Ministro per l’Attuazione del Programma nel IV Governo Berlusconi.

    Rotondi è stato inoltre segretario nazionale della

    Democrazie Cristiana per le Autonomie, partito che nel 2008 è confluito nella nuova formazione del Popolo delle Libertà.

    Laureato in giurisprudenza e giornalista professionista, Gianfranco Rotondi dopo aver militato nella Dc, dove ha iniziato la sua carriera politica, ha deciso nel 1994 di aderire al Partito Popolare italiano, con il quale lo stesso anno è stato eletto deputato della Repubblica.

    Nel 1995 ha seguito il progetto politico di Rocco Buttiglione e fondato il Cdu, Cristiani Democratici Uniti.

    Nel 2001 è ritornato in Parlamento, eletto nella quota uninominale per la coalizione di centrodestra, come rappresentante Cdu, successivamente divenuto Udc.

    Nel 2005 ha lasciato l’Udc per fondare la Democrazia Cristiana per le Autonomie, partito che alle elezioni del 2006 si è alleato con la formazione politica guidata da Silvio Berlusconi consentendo, a Gianfranco Rotondi, di essere eletto senatore.

    Il 16 novembre del 2013, in seguito alla sospensione delle attività del Popolo della Libertà, decide di aderire a Forza Italia.

    Attualmente Gianfranco Rotondi è deputato della Camera.

    Ed è iscritto dal 19 marzo del 2013 al gruppo parlamentare FORZA ITALIA – IL POPOLO DELLA LIBERTA’ – BERLUSCONI PRESIDENTE;

    — membro dal 7 maggio 2013 della XIV COMMISSIONE (POLITICHE DELL’UNIONE EUROPEA).
    Il 27 giugno del 2015 Gianfranco Rotondi ha presentato a Roma il partito Rivoluzione Cristiana, con l’obiettivo di rappresentare i cattolici della Terza Repubblica.

    Continua su Avellino zon 

    Latest Posts

    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img