sabato - 11 Luglio 2020

Avellino, arrestato 43enne pregiudicato

Avellino: La Polizia di Stato  da esecuzione alla misura detentiva a carico di un 43enne pregiudicato per reati contro il patrimonio ed in materia...
More

    Flumeri, folla di persone per la suggestiva Alzata del Giglio

    Ultime Notizie

    Avellino, arrestato 43enne pregiudicato

    Avellino: La Polizia di Stato  da esecuzione alla misura detentiva a carico di un 43enne pregiudicato per reati contro il patrimonio ed in materia...

    Irpinia, salviamo l’Area del “Greco di Tufo” in nome dell’intera Provincia

    Riceviamo e pubblichiamo l'appello del coordinamento “No al biodigestore, Si al Greco di Tufo” per salvaguardare l'area del pregiatissimo vino d'Irpinia Irpinia - Quella  del...

    Avellino, due arresti, due denunce e quattro segnalazioni per droga

    AVELLINO E HINTERLAND - SERVIZIO DI CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO: 2 ARRESTI, 2 DENUNCE E 4 SEGNALAZIONI PER DROGA Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri...

    Irpinia, calo del 21% per il fatturato delle imprese

    A seguito del lockdown come prevedibile si registra un calo anche per il fatturato delle imprese irpine nel primo semestre dell'anno: - 21%  Il fatturato...

    Tantissimi partecipanti per il consueto appuntamento con l’Alzata del Giglio, ieri 8 agosto, a Flumeri. Ora l’attesa è tutta per il 15 e il 16

    Si è rinnovata per quest’anno la magia dell’Alzata del Giglio di Flumeri. Il Giglio di grano, costruito in posizione orizzontale, ha trovato la posizione verticale attraverso la spinta a braccia dei flumeresi, attraverso una serie di spinte, sempre più efficaci man mano che la punta si staccava dal suolo e scandite dalla costante incitazione dello “speaker” al grido di “ooooh forza”.

    - Advertisement -

    L’imponente obelisco, lentamente, puntava verso il cielo, anche grazie al lavoro degli “scalisti” che come acrobati volavano sulle scale per puntellare la struttura nelle fasi di riposo. Quest’ultimo mai pervaso da silenzio, ma interrotto dall’enorme allegria dei giovani e meno giovani che hanno lavorato, soprattutto nell’ultimo mese, alla costruzione dei pannelli.

    I pannelli costituiscono i 5 piani che ogni anno concorrono nel Palio che si conclude con l’assegnazione di un premio al piano più bello, per la gioia o la delusione dei partecipanti, comunque sempre carichi di entusiasmo. Giunti alla fine della faticosa operazione, i ragazzi flumeresi, tutti rigorosamente muniti di magliette a tema a ricordare il senso di orgoglio per questa meravigliosa ed intatta tradizione, si sono portati sotto il Giglio per ballare e far festa fino a tarda notte.

     

     

    IL 15 E IL 16 FESTA PATRONALE

    Adesso l’attenzione della comunità e dei tanti visitatori si sposta sulla traslazione, che avverrà il 15 agosto, alle ore 17.30. Sarà una due giorni di festa, 15 e 16, interamente dedicati alla figura di San Rocco, patrono della comunità flumerese. Il 15 avremo anche lo Spettacolo di organetti, che allieterà la mattinata dalle 9.30 alle 12.30. La sera, invece, vedrà lo spettacolo musicale in piazza Mercato con gli Scacciapensieri, gruppo di pizzica e taranta.

    La giornata di giovedì 16, invece, sarà animata dalla Banda Musicale e Majorette della Castellana di Camerota. A concludere, dalle 21, gran concerto musicale con ben tre partecipazioni :

    Il cantante di musica reggae e musica napoletana, Raiz, accompagnato dal suo gruppo, Almamegretta;

    Il rapper Lucariello, autore ed interprete di “Nuje vulimme ‘na speranza”, sigla finale della serie tv Gomorra;

    Il cantautore e chitarrista italiano Marco Ligabue.

    Tanta attesa, dunque, ed anche un pizzico di curiosità per capire chi si aggiudicherà il Palio per il piano del Giglio più bello…

     

    Latest Posts

    Avellino, arrestato 43enne pregiudicato

    Avellino: La Polizia di Stato  da esecuzione alla misura detentiva a carico di un 43enne pregiudicato per reati contro il patrimonio ed in materia...

    Irpinia, salviamo l’Area del “Greco di Tufo” in nome dell’intera Provincia

    Riceviamo e pubblichiamo l'appello del coordinamento “No al biodigestore, Si al Greco di Tufo” per salvaguardare l'area del pregiatissimo vino d'Irpinia Irpinia - Quella  del...

    Avellino, due arresti, due denunce e quattro segnalazioni per droga

    AVELLINO E HINTERLAND - SERVIZIO DI CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO: 2 ARRESTI, 2 DENUNCE E 4 SEGNALAZIONI PER DROGA Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri...

    Irpinia, calo del 21% per il fatturato delle imprese

    A seguito del lockdown come prevedibile si registra un calo anche per il fatturato delle imprese irpine nel primo semestre dell'anno: - 21%  Il fatturato...