martedì - 27 Ottobre 2020

Avellino, dimessi oggi madre e figlio 15enne. Erano risultati positivi al Covid

Una buona notizia in Provincia di Avellino per quanto riguarda i casi di positività al Coronavirus. Sono stati dimessi due pazienti Questo pomeriggio è stato...
More

    Franco Da Dalt: «Una piazza così era impossibile rifiutarla»

    Ultime Notizie

    Avellino, dimessi oggi madre e figlio 15enne. Erano risultati positivi al Covid

    Una buona notizia in Provincia di Avellino per quanto riguarda i casi di positività al Coronavirus. Sono stati dimessi due pazienti Questo pomeriggio è stato...

    Montoro, altre 4 persone risultate positive al Coronavirus

    Sale il numero dei casi di positività al Coronavirus. A comunicarlo è stato lo stesso primo cittadino del Comune di Montoro Montoro - "Altri quattro...

    Moscati, un altro positivo al Coronavirus deceduto oggi

    Sale ancora il numero dei decessi di persone positive al Coronavirus in Provincia di Avellino l'ultimo in ordine di tempo un 66enne di Quindici È...

    Rsa Volturara Irpina, Manganaro: isolamento contatti e screening personale

    Il sindaco di Volturara irpina Nadia Manganaro comunica che è stato prontamente disposto isolamento contatti, screening in corso su personale ed ospiti della Rsa....

    È stato presentato il jolly argentino. «Sono molto duttile, posso dare equilibrio alla squadra. L’obiettivo è vincere» ha dichiarato Franco Da Dalt

    Oggi pomeriggio, presso la sala stampa «Angelo Scalpati» dello stadio «Partenio-Lombardi», è stato presentato il nuovo acquisto Franco Da Dalt.

    - Advertisement -

    Queste le sue parole: «Una piazza così era impossibile rifiutarla, per me è un orgoglio essere ad Avellino e indossare questa maglia. Sono un giocatore che si adatta alle esigenze del team e a quello che mi chiede l’allenatore. Sono molto duttile, posso giocare sia a destra che a sinistra, dare equilibrio alla squadra e rendermi utile.

    Il tecnico Liquidato l’ho avuto alla Frattese, mi ha insegnato molto – ha aggiunto Franco Da Dalt – mentre con Campilongo ho avuto la fortuna di lavorarci la scorsa stagione, è un grande trainer; voi lo conoscete bene, è stato importante nel mio percorso.Franco Da Dalt

    Comunque ringrazio mister Bucaro, che mi ha dato questa possibilità. È carismatico e ha voglia di vincere.

    L’anno scorso, in questo periodo, con la Vibonese eravamo a -10 dalla prima in classifica e poi ci siamo aggiudicati il campionato – ha affermato un entusiasta Franco Da Dalt – L’obiettivo è vincere, questa piazza non merita una categoria del genere. Per uscire da questo momento un po’ delicato bisogna lavorare, con impegno e sacrificio tutto si risolve. Dobbiamo pensare a noi stessi, qui tutti verranno a fare la partita della vita, ma sappiamo che dobbiamo arrivare alla vittoria.

    Vengo da un periodo in cui ho sempre giocato, sto bene fisicamente, sono a disposizione del gruppo – ha concluso il jolly Franco Da Dalt – Domani sarà una bella gara, giochiamo in casa, dobbiamo prendere i tre punti».Franco Da Dalt

    In squadra c’è un altro argentino, il capitano: «Morero è un vincente».

    Latest Posts

    Avellino, dimessi oggi madre e figlio 15enne. Erano risultati positivi al Covid

    Una buona notizia in Provincia di Avellino per quanto riguarda i casi di positività al Coronavirus. Sono stati dimessi due pazienti Questo pomeriggio è stato...

    Montoro, altre 4 persone risultate positive al Coronavirus

    Sale il numero dei casi di positività al Coronavirus. A comunicarlo è stato lo stesso primo cittadino del Comune di Montoro Montoro - "Altri quattro...

    Moscati, un altro positivo al Coronavirus deceduto oggi

    Sale ancora il numero dei decessi di persone positive al Coronavirus in Provincia di Avellino l'ultimo in ordine di tempo un 66enne di Quindici È...

    Rsa Volturara Irpina, Manganaro: isolamento contatti e screening personale

    Il sindaco di Volturara irpina Nadia Manganaro comunica che è stato prontamente disposto isolamento contatti, screening in corso su personale ed ospiti della Rsa....