Franco Da Dalt: «Una piazza così era impossibile rifiutarla»



0
Franco Da Dalt

È stato presentato il jolly argentino. «Sono molto duttile, posso dare equilibrio alla squadra. L’obiettivo è vincere» ha dichiarato Franco Da Dalt

Oggi pomeriggio, presso la sala stampa «Angelo Scalpati» dello stadio «Partenio-Lombardi», è stato presentato il nuovo acquisto Franco Da Dalt.

Queste le sue parole: «Una piazza così era impossibile rifiutarla, per me è un orgoglio essere ad Avellino e indossare questa maglia. Sono un giocatore che si adatta alle esigenze del team e a quello che mi chiede l’allenatore. Sono molto duttile, posso giocare sia a destra che a sinistra, dare equilibrio alla squadra e rendermi utile.

Il tecnico Liquidato l’ho avuto alla Frattese, mi ha insegnato molto – ha aggiunto Franco Da Dalt – mentre con Campilongo ho avuto la fortuna di lavorarci la scorsa stagione, è un grande trainer; voi lo conoscete bene, è stato importante nel mio percorso.Franco Da Dalt

Comunque ringrazio mister Bucaro, che mi ha dato questa possibilità. È carismatico e ha voglia di vincere.

L’anno scorso, in questo periodo, con la Vibonese eravamo a -10 dalla prima in classifica e poi ci siamo aggiudicati il campionato – ha affermato un entusiasta Franco Da Dalt – L’obiettivo è vincere, questa piazza non merita una categoria del genere. Per uscire da questo momento un po’ delicato bisogna lavorare, con impegno e sacrificio tutto si risolve. Dobbiamo pensare a noi stessi, qui tutti verranno a fare la partita della vita, ma sappiamo che dobbiamo arrivare alla vittoria.

Vengo da un periodo in cui ho sempre giocato, sto bene fisicamente, sono a disposizione del gruppo – ha concluso il jolly Franco Da Dalt – Domani sarà una bella gara, giochiamo in casa, dobbiamo prendere i tre punti».Franco Da Dalt

In squadra c’è un altro argentino, il capitano: «Morero è un vincente».

Leggi anche