OGGI I FUNERALI DI STATO PER GIUSEPPE ZAMBERLETTI, L’IRPINIA PIANGE UN EROE

0
zamberletti
Giuseppe Zamberletti in Irpinia, dopo il sisma dell'80

Ci ha lasciato sabato notte a 85 anni nella sua Varese Giuseppe Zamberletti, padre della protezione civile ed eroe per la nostra Irpinia in occasione del tragico terremoto del 1980

In questi giorni molti varesini hanno reso omaggio ad un uomo eccezionale che ha saputo operare durante i momenti bui dei terremoti in Friuli e in Irpinia, la camera ardente allestita a Palazzo Estense. Questa mattina i funerali di Stato nella Basilica di san Vittore alle 10:30. Al rito, presieduto dall’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, presenti il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Anche il sindaco di Teora Stefano Farina ha voluto dimostrare la sua vicinanza prendendo parte alle esequie. Proprio il comune di Teora ha conferito a Zamberletti la cittadinanza onoraria. Il sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi Marco Marandino ha espresso parole di cordoglio e ha proclamato lutto cittadino per oggi 29 gennaio.

Tutta l’Irpinia piange la perdita di un uomo che si è contraddistinto per la sua professionalità ma soprattutto per la sua umanità, tutti vorrebbero esprimere la propria gratitudine e riconoscenza ad un uomo che ha saputo agire in modo tempestivo in situazioni di drammatica emergenza. Zamberletti è un esempio per i giovani: un uomo forte a servizio di chi è debole, un uomo che ha fatto politica per passione e vocazione, guidato da valori di onestà e solidarietà. Oggi l’ultimo saluto a un grande italiano.