giovedì - 21 Gennaio 2021

Il Caciocavallo impiccato: uno dei piatti più famosi d’Irpinia

Uno dei piatti della tradizione nostrana irpina è sicuramente il Caciocavallo impiccato, molto spesso un must delle feste e delle sagre in Provincia di...
More

    Furti Ariano Irpino,emessa custodia cautelare per indagati

    Ultime Notizie

    Il Caciocavallo impiccato: uno dei piatti più famosi d’Irpinia

    Uno dei piatti della tradizione nostrana irpina è sicuramente il Caciocavallo impiccato, molto spesso un must delle feste e delle sagre in Provincia di...

    Manocalzati, i locali della discoteca East Side a disposizione per vaccini e tamponi

    È stata messa a disposizione all’Asl di Avellino, al Prefetto ed ai sindaci della zona la discoteca East Side di Manocalzati per la somministrazione...

    LIONI, FURTO DI GAS METANO: 40ENNE DENUNCIATO DAI CARABINIERI

    I Carabinieri della Stazione di Lioni hanno denunciato un 40enne del posto, ritenuto responsabile di furto di gas metano Lioni - I militari operanti, a...

    100 anni nascita del Pci, “Un anniversario fondamentale per un nuovo inizio”

    100 anni dalla nascita del Pci nelle parole di Luigi Caputo del Comitato Politico Provinciale PRC – Federazione Avellino "Il 21 gennaio 1921 nasceva a...

    Il Gip di Benevento ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti dei due responsabili di cinque furti ad Ariano Irpino

     

    - Advertisement -

    Gran passo in avanti nella battaglia per la legalità in Irpinia. ll gip di Benevento, infatti, nella mattinata di oggi, venerdì 11 gennaio, ha emesso un’ordinanza con la quale si dà esecuzione alla richiesta, da parte della procura, di applicazione di custodia cautelare nei confronti di due persone di Ariano Irpino. I due sono gravemente indiziati di aver commesso in concorso cinque furti aggravati alcuni mesi oltre che una rapina e un furto in danno di esercizi commerciali, sempre del comune di Ariano Irpino.

     

    A16: Polstrada salva bimba di due anni

    EPISODI CRIMINOSI RISALGONO AD OTTOBRE 2018

    Gli episodi criminosi, precisamente, risalgono al mese di ottobre 2018, quando i due avevano seminato il panico tra i commercianti, sia del paese di Ariano Irpino, che dei comuni vicini, attraverso condotte illegali, furti e rapine.

    Le indagini sono state effettuate, con il coordinamento dei magistrati di Benevento, dalle forze di polizia di Ariano, in particolare dal Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri e dal Commissariato della Polizia di Stato. La fusione del lavoro di tutti i partecipanti ha permesso di acquisire decisivi elementi indiziari al fine di dimostrare il coinvolgimento dei due soggetti negli allarmanti episodi criminosi.

    In esecuzione della ordinanza cautelare emessa dal Gip, uno dei due indagati è stato associato presso la locale Casa Circondariale, mentre l’altro in regime di arresti domiciliari, presso la propria abitazione .

    Latest Posts

    Il Caciocavallo impiccato: uno dei piatti più famosi d’Irpinia

    Uno dei piatti della tradizione nostrana irpina è sicuramente il Caciocavallo impiccato, molto spesso un must delle feste e delle sagre in Provincia di...

    Manocalzati, i locali della discoteca East Side a disposizione per vaccini e tamponi

    È stata messa a disposizione all’Asl di Avellino, al Prefetto ed ai sindaci della zona la discoteca East Side di Manocalzati per la somministrazione...

    LIONI, FURTO DI GAS METANO: 40ENNE DENUNCIATO DAI CARABINIERI

    I Carabinieri della Stazione di Lioni hanno denunciato un 40enne del posto, ritenuto responsabile di furto di gas metano Lioni - I militari operanti, a...

    100 anni nascita del Pci, “Un anniversario fondamentale per un nuovo inizio”

    100 anni dalla nascita del Pci nelle parole di Luigi Caputo del Comitato Politico Provinciale PRC – Federazione Avellino "Il 21 gennaio 1921 nasceva a...