domenica - 5 Luglio 2020

Coronavirus, un uomo di 69 anni positivo adesso è ricoverato al Moscati

Un uomo di 69 anni risultato positivo al Coronavirus, è stato ricoverato presso l'ospedale Moscati di Avellino Aggiornamento - "Questa mattina, purtroppo, ci è arrivata...
More

    Gesualdo, si spaccia per carabiniere per vendere un cellulare

    Ultime Notizie

    Coronavirus, un uomo di 69 anni positivo adesso è ricoverato al Moscati

    Un uomo di 69 anni risultato positivo al Coronavirus, è stato ricoverato presso l'ospedale Moscati di Avellino Aggiornamento - "Questa mattina, purtroppo, ci è arrivata...

    Ardolino: “De Luca e Caldoro hanno affossato le aree interne”

    Irpinia Adesso sulle imminenti Elezioni Regionali, Giovanni Ardolino contro De Luca e Caldoro: "È tempo di voltare pagina" «La provincia di Avellino ha bisogno di...

    Ammen, nel film girato a Montecalvo anche Gianni Vigoroso

    Canale 696 nelle sale cinematografiche italiane, il giornalista Gianni Vigoroso interpreta se stesso nel film Ammen al fianco di Mattioli e Gregoraci Montecalvo - Nel cast di...

    Maraia: “Finanziamento per i comuni Zona Rossa per almeno 15 giorni”

    Un grande risultato per Ariano e per tutti i comuni duramente colpiti dal Covid, commenta il deputato pentastellato Generoso Maraia "Ieri pomeriggio la Commissione Bilancio ha...

    I Carabinieri della Stazione di Gesualdo hanno denunciato un 40enne di Catanzaro, ritenuto responsabile del reato di truffa

    A cadere nella sua trappola, una donna di Gesualdo che, in cerca di un buon affare, veniva attratta dal prezzo oltremodo conveniente di un Iphone in vendita su un noto sito di annunci on-line.

    - Advertisement -

    Non esitava quindi a contattare telefonicamente l’inserzionista, sia per avere maggiori chiarimenti sul prodotto sia per ridurre al minimo il suo dubbio che potesse trattarsi di una truffa.

    Le venivano così fornite dettagliate informazioni e, al fine di convincerla, il malfattore la rassicurava spacciandosi per un carabiniere, riuscendo così a conquistare pienamente la fiducia dell’acquirente che non esitava ad effettuare il pagamento mediante il versamento dell’importo su carta prepagata.Ma, ricevuta la somma pattuita, il fittizio venditore ometteva la consegna dello smartphone e si rendeva irreperibile.

    Solo a questo punto la vittima si rendeva conto del raggiro in cui era incappata e non indugiava a denunciare quanto accadutole.truffa- castelfranci

    Le indagini condotte dai Carabinieri consentivano di addivenire all’identificazione del 40enne che è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

    Si ricordano ancora una volta gli utili consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, nata per forte volontà dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino ed attuata in modo capillare sul territorio da parte di tutti i reparti dipendenti, per la specifica prevenzione di tale reato predatorio.

    È importante saper riconoscere le situazioni più a rischio e, di conseguenza, i comportamenti da assumere, diffidando sempre degli acquisti oltremodo convenienti, trattandosi verosimilmente di una truffa o di prodotti rubati.

    Latest Posts

    Coronavirus, un uomo di 69 anni positivo adesso è ricoverato al Moscati

    Un uomo di 69 anni risultato positivo al Coronavirus, è stato ricoverato presso l'ospedale Moscati di Avellino Aggiornamento - "Questa mattina, purtroppo, ci è arrivata...

    Ardolino: “De Luca e Caldoro hanno affossato le aree interne”

    Irpinia Adesso sulle imminenti Elezioni Regionali, Giovanni Ardolino contro De Luca e Caldoro: "È tempo di voltare pagina" «La provincia di Avellino ha bisogno di...

    Ammen, nel film girato a Montecalvo anche Gianni Vigoroso

    Canale 696 nelle sale cinematografiche italiane, il giornalista Gianni Vigoroso interpreta se stesso nel film Ammen al fianco di Mattioli e Gregoraci Montecalvo - Nel cast di...

    Maraia: “Finanziamento per i comuni Zona Rossa per almeno 15 giorni”

    Un grande risultato per Ariano e per tutti i comuni duramente colpiti dal Covid, commenta il deputato pentastellato Generoso Maraia "Ieri pomeriggio la Commissione Bilancio ha...